Home > Cantieri > Overmarine > Overmarine Group annuncia la vendita di un Mangusta Oceano 43

Overmarine Group annuncia la vendita di un Mangusta Oceano 43

 Stampa articolo
Mangusta annuncia oggi la vendita di una nuova unità della serie Mangusta Oceano 43, il tre ponti Long Range interpretato da Overmarine Group
Mangusta annuncia oggi la vendita di Mangusta Oceano 43

La Famiglia Balducci è lieta di annunciare oggi la vendita di una nuova unità della serie Mangusta Oceano 43, il tre ponti Long Range interpretato da Overmarine Group.

La vendita è il risultato della recente partecipazione ai saloni autunnali, dove Mangusta è stata indubbiamente protagonista.

“Dietro ad ogni vendita ci sono sicuramente un prodotto che funziona ed un Armatore innamorato.” Così commenta Francesco Frediani, direttore commerciale Mangusta. “Il Mangusta Oceano 43 è unico nel suo genere ed il mercato ce lo sta riconoscendo”.

Il Mangusta Oceano 43 si fa apprezzare per grande abitabilità, elevate autonomie e massimo comfort, risultato di una perfetta intesa tra il designer Alberto Mancini e gli uffici Tecnici di Overmarine Group.

Costruito in acciaio ed alluminio secondo i più elevati standard costruttivi, è unico perché offre tecnologia e contenuti di stile tali da permettere all’Armatore, ed ai suoi ospiti, di trascorrere una piacevole esperienza a bordo nelle condizioni più diverse e nelle location più esotiche.

Una flessibilità di utilizzo senza limiti combinata ad un lifestyle a bordo tipico di imbarcazioni molto più grandi. Design e Tecnologia, di cui l’infinity pool a prua, ideata con due zone distinte di prendisole che si immergono in una piscina con cascata, ed il beach club a poppa, con il portellone che si apre creando una piattaforma sul mare e lasciando intravedere una vera e propria zona multifunzionale, sono soltanto due esempi.

Anche dal punto di vista tecnico questa imbarcazione esprime qualità e grandi prestazioni: velocità di crociera di 11 nodi per un’autonomia di oltre 4500 mn; consumi  molto ridotti grazie alla particolare configurazione della carena ottimizzata con CFD e testata in vasca; stabilità sia all’ancora che in navigazione; impiego di tecnologie e materiali di ultima generazione per il contenimento di rumorosità e vibrazioni.

Mangusta è uno dei pochi marchi nautici rimasti di proprietà di una famiglia, i Balducci, che è nel settore dagli anni ’50. Il focus è sempre stato sull’innovazione ed il cantiere si è sempre distinto per la tradizione pioneristica nell’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, mirate a garantire alte prestazioni combinate al massimo comfort. Negli anni, il Gruppo Overmarine ha guadagnato una grande reputazione per la qualità ingegneristica dei suoi prodotti, l’attenzione ai dettagli ed alle finiture, la capacità di interpretazione delle richieste ed esigenze dei clienti e la serietà. Prima, durante e dopo la consegna dell’imbarcazione.

Con più di 100 imbarcazioni sopra i 30 metri consegnate, molte delle quali negli ultimi anni che hanno visto un deciso aumento della lunghezza media dei prodotti, Mangusta è una presenza costante e consistente nell’industria dei grandi yachts. Non solo con i Maxi Open, gli yacht veloci e sportivi, ma anche con i dislocanti a lunga percorrenza, di cui in due anni sono state messe in acqua già quattro unità.

L’offerta si arricchisce oggi con i Mangusta GranSport, connubio di prestazioni al top e range transoceanico, di cui la prima nave di 54 metri è stata appena presentata in anteprima salone di Monaco.

Un’imbarcazione destinata a divenire il nuovo riferimento per il segmento dei Fast Displacement Yacht in alluminio.