Home > Cantieri > Otam > Nuovo Otam 35mt M/Y GIPSY: meno di 50 giorni al varo tecnico

Tag in evidenza:

Nuovo Otam 35mt M/Y GIPSY: meno di 50 giorni al varo tecnico

 Stampa articolo
L’OTAM SD35, prima unità della linea Custom Range semi-dislocante in alluminio di OTAM
L’OTAM SD35, prima unità della linea Custom Range semi-dislocante in alluminio di OTAM

È in fase finale di completamento l’OTAM SD35, prima unità della linea Custom Range semi-dislocante in alluminio di OTAM. Il suo atteso debutto al Monaco Yacht Show 2016, in anteprima mondiale.

 

-80% di avanzamento costruttivo (in linea con piano di produzione) -Anteprima mondiale al prestigioso Monaco Yacht Show 2016 -Alluminio per la massima flessibilità in termini di customizzazione -Volumi superiori alla categoria con stazza < 300 GRT (295 GRT) -Pescaggio ridotto per navigazione in tutte le acque (es. US & Caraibi)

Siamo in piena fase finale di costruzione per la prima unità OTAM SD35 – tre ponti di 35 metri per una larghezza di 7,80 metri – di un esperto armatore italiano che era alla ricerca di una nave totalmente custom in alluminio, da creare su misura per soddisfare le esigenze specifiche del suo stile di vita.

La costruzione del nuovo OTAM SD35 sta procedendo nei tempi previsti dal cantiere e lo stato attuale dei lavori è all’80% di avanzamento. AD oggi, sono stati completati scafo e sovrastruttura e il ciclo di verniciatura;  l’imbarco dei motori e dei generatori è avvenuto, mentre l’allestimento degli interni è in fase di completamento.

Il varo dell’OTAM 35SD è previsto per l’inizio di giugno  per poi debuttare in anteprima mondiale al prestigioso Monaco Yacht Show 2016 (28 settembre – 1 ottobre).

OTAM SD35 offre volumi unici. La costruzione in alluminio permette al Cliente insieme al cantiere di creare la propria versione unica riflettendo il proprio gusto personale sia in termini di disposizione interna che di design delle linee esterne, in questo caso entrambe affidate al rinomato studio internazionale di yacht design Spadolini.

A questo si aggiunge la stazza di 295 GRT – al limite dunque delle 300 GRT – che offre volumi decisamente superiori per la categoria.

Il cliente per il nuovo OTAM SD35, primo della linea OTAM Custom Range, ha fortemente voluto un layout che rispecchiasse il suo personale modo di vivere il mare.

Il main deck è completamente dedicato all’attività giornaliera per gli ospiti, relax, svago o attività di rappresentanza. Qui si trovano – in spazi davvero considerevoli e confortevoli – un salone principale di circa 40 mq e una dining area full beam a prua nave. Sempre sul ponte principale è posizionata l’area destinata al servizio con una cucina professionale di oltre 25 mq . Gli accessi completamente separati per l’ equipaggio garantiranno sempre il massimo della qualità di vita a bordo per l’Armatore ed i suoi Ospiti.

Le quattro cabine VIP posizionate sul lower deck avranno letti matrimoniali e singoli, questo ambiente è collegato tramite corridoio  all’area destinata all’equipaggio, anche qui, in modo da poter garantire comodo accesso al personale di servizio senza interferire e ridurre la privacy degli ospiti; massimi standard di servizio a bordo quindi con la minima interazione con i membri di equipaggio.

La zona equipaggio è molto generosa e dotata di 3 cabine con servizi dedicati. Zone di stivaggio e lavanderia realizzati ottimizzando ogni piccolo spazio a disposizione.

L’Owner deck sul ponte superiore gode di privacy assoluta ed è stato fortemente voluto dal cliente, riproponendo un concetto sempre più in uso e richiesto da armatori che ricercano il massimo della privacy e dell’esclusività.

Sul Sun Deck di circa 60 mq sarà posizionata la vasca idromassaggio ed un bagno giorno in modo che gli Ospiti non siano obbligati ad accedere alle cabine private permettendo in oltre all’armatore di ospitare un numero elevato di persone senza intaccare l’esclusività delle aree dedicate alla Proprietà.

Per quanto riguarda le prestazioni – sfruttando le capacità ingegneristiche del cantiere, ulteriormente affinate nella progettazione e costruzione della linea veloce Millennium – OTAM ha progettato, insieme al suo partner storico l’Architetto Navale Umberto Tagliavini, una carena semi-dislocante particolarmente efficiente, che permetterà all’OTAM SD 35 di raggiungere una velocità massima stimata di 20 nodi, ma anche con un’autonomia di 1.000 miglia nautiche a 11 nodi di velocità.

Nella progettazione dell’OTAM 35SD Custom Range, è stata dedicata particolare attenzione anche al pescaggio. L’opera morta è dotata infatti di semi-tunnel che limitano il pescaggio. Questo rende l’OTAM SD35 uno yacht molto versatile, perfetto per una navigazione in pieno comfort anche in acque internazionali come Stati Uniti & Caraibi dove il pescaggio è una caratteristica importante da considerare.

 

 

ABOUT OTAM

OTAM nasce nel 1954. Acronimo di Organizzazione Tigullio Assistenza Motoscafi, nata come uno dei primi cantieri di rimessaggio in liguria. Il cantiere è attivo su tre segmenti produttivi: la storica gamma Millennium, core-business di OTAM a cui si affianca la produzione nella nicchia Chase Boats e da fine 2014 il segmento Full Custom dai 35 ai 40 metri, in alluminio.

La gamma Otam Millennium che nasce da 60 anni di esperienza nel powerboating - ad oggi conta 7 modelli: 45', 50’open, 58’(open+HT), 65’HT, 80’ HT, e Millennium 100. Otam è basato a Genova e si estende su una superficie pari a 17.000 mq con accesso diretto al mare, banchina con 35 posti barca e travel-lift da 180 tonnellate. Presso Santa Margherita Ligure inoltre il leggendario “Pontile OTAM”, in grado di ospitare più di 70 yacht ed offrire un servizio di assistenza completa. Gli addetti del cantiere sono circa 50. Tutto il processo produttivo Otam è in-house, realizzato da operai e professionisti legati da decenni al cantiere.

Specialisti in velocità da 60 anni. Le carene Otam - interamente realizzate con un mix di resina vinilestere e aramat - sono studiate per garantire alte velocità anche con mare formato in completa sicurezza e confort. La carena Otam presenta un angolo di dead-rise superiore a 21° che si traduce, per chi naviga, in un comportamento sempre morbido e fluido sulle onde assicurando, anche con mare formato (forza 3–4, una velocità di crociera di 40 nodi in tutta sicurezza. Le velocità massime, tra i 50 ed i 58 nodi in base al modello, sono ottenute attraverso un controllo sistematico del rapporto peso/potenza. La perfetta sinergia che si crea tra la linea di carena, le trasmissioni ad elica di superficie Arneson e la distribuzione dei pesi, fanno si che la manovrabilità di un Otam sia di estrema facilità rispetto a qualsiasi altra imbarcazione con medesimo equipaggiamento. Il vantaggio  più importante che offre un Otam? L’efficienza! Ogni Otam, a velocità di crociera di 40 nodi (circa 1.600 giri) consuma 10 litri per miglio nautico offrendo quindi consumi e tempi di trasferimento ridotti a parità di velocità. Una caratteristica unica, capace anche di inserire OTAM nella nuove tendenza del luxury chase-boats o mega-tender. Una nicchia con un interesse per OTAM in costante ascesa, viste le alte prestazioni, qualità e grande affidabilità.

Full Aluminum & Full Custom – Otam da fine 2014 ha iniziato la produzione di unità da 30-40 mt custom, semi-dislocanti in alluminio con grandi contenuti e grande versatilità, pensata per un mercato internazionale sempre più attento ed esperto. La cura del cliente e dei dettagli, la forte passione e la filosofia compromessi-zero sulla qualità, ha portato OTAM alla vendita nel Dicembre 2014 del primo 35 metri Full Aluminum e Full Custom con la chiara intenzione di affacciarsi su un ulteriore segmento di mercato tra i 30 e i 40 metri.

Un cantiere per “happy few”. Otam produce granturismo del mare per veri intenditori del “su misura”. Ogni yacht è realizzato seguendo un processo che parte dall'analisi dei desideri di ogni singolo cliente, sviluppando ogni dettaglio richiesto in modo maniacale. Degli oltre 75 Otam costruiti, ogni scafo è un vissuto di esperienza, non solo un prodotto. E' qualità, artigianalità e cura dei minimi particolari. Nessun Otam sarà mai uguale al precedente. Il team Otam ha l'esperienza necessaria per accompagnare l’armatore durante tutta la fase costruttiva dell’imbarcazione consigliandolo e studiando insieme a lui le migliori soluzioni ad ogni esigenza. Ma per OTAM la cura del cliente va ben oltre il varo. Lo stesso team sarà infatti sempre a disposizione dell’armatore per ogni problema o miglioria, 365 giorni all’anno.