Home > Cantieri > Nuovo Arsenale Cartubi > Nuovo Arsenale Cartubi vara Laura G. la Piattaforma Tecnologica Jack Up

Nuovo Arsenale Cartubi vara Laura G. la Piattaforma Tecnologica Jack Up

 Stampa articolo
Laura G., Piattaforma Tecnologica Jack Up
Laura G., Piattaforma Tecnologica Jack Up

Nuovo Arsenale Cartubi, già dai primi anni settanta un punto di riferimento della cantieristica giuliana, ha varato martedì 6 ottobre la Piattaforma Tecnologica galleggiante Jack Up “Laura G.” presso le proprie strutture situate nel centro della zona portuale dell’ex Arsenale San Marco.

La piattaforma tecnologica è stata commissionata dall’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero – Consiglio Nazionale delle Ricerche di Napoli per lo svolgimento di progetti di ricerca scientifica in mare.

Insieme alla piattaforma sono stati commissionati a Cartubi anche il design e la costruzione di un catamarano di 12 metri, che funge da appoggio alla piattaforma stessa.

La piattaforma “Laura G.” è equipaggiata con sistemi e tecnologie integrate per il rilevamento e il monitoraggio avanzato di parametri geofisici e ambientali di aree marino-costiere.

Di spicco sono anche le altre caratteristiche tecniche che consentono la configurazione modulare del ponte secondo le specifiche esigenze dei diversi progetti di ricerca, come pure la completa modularità di montaggio e smontaggio che permette il suo agevole trasporto entro sagoma ISO.

Il design della piattaforma è stato curato dall’azienda INNOVO Engineering.

Alla cerimonia del varo della piattaforma “Laura G.” e del catamarano di appoggio, che si è svolta sotto una leggera pioggia che non ha comunque impedito le operazioni, hanno presenziato le principali autorità cittadine come la Capitaneria di Porto, l’Autorità Portuale, Confindustria e i rappresentanti di IAMC-CNR Napoli, tra cui il Direttore dott. Marsella.

La madrina dell’evento è stata la sig.ra Raffaella Franco, in rappresentanza della proprietà del cantiere.

Nuova Arsenale Cartubi fa parte di TRS (Trieste Refitting System), una rete d’impresa attiva nel settore nautico che sta portando nuove opportunità per la nautica triestina e rappresenta un rilancio competitivo per uno dei settori più importanti dell’economia cittadina.

L’iniziativa è sostenuta dalla Camera di Commercio di Trieste attraverso Aries, che promuove le reti d’impresa come forma di aggregazione e coordinamento destinata alle PMI per consentire di aumentare la massa critica, ridurre i costi, innovare e aumentare la propria competitività.

Nuovo Arsenale Cartubi si estende su un’area di 62.000 mq di cui 47.000 di aree scoperte, piazzali e banchine. Dispone di uno scalo di alaggio con portata fino a 50.000 tonnellate e 5 gru a torre scorrevole, di portata fino a 60 tonnellate. La società è certificata UNI EN ISO 9001:2008 e attestazione SOA.

Attualmente sono in fase di costruzione per conto di Fincantieri sovrastrutture e fumaioli per diverse navi da crociera, una torre di varo per SAIPEM, lo scafo di uno yacht di 78 metri ed il refitting di un mega-yacht.

Commento del Management:

Marco Maranzana, Amministratore Delegato di Nuovo Arsenale Cartubi:

“La commessa acquisita dal CNR di Napoli ha rappresentato un segnale importante della capacità produttiva e di gestione di progetti complessi da parte della nostro cantiere e si inserisce in una fase di espansione e rinnovamento dell’azienda, per affrontare al meglio i cambiamenti e le sfide del futuro.”

NUOVO ARSENALE CARTUBI S.r.l. - Head Office - via K. L. Von Bruck 32 - I-34143 TRIESTE - Tel. +39.040.3220301 - Fax: +39.040.3224407

info@nac.trieste.it - http://www.nac.trieste.it