Home > Cantieri > Nuova Jolly Marine > Naumatec al Cannes Yachting Festival 2017: novità 2018

Naumatec al Cannes Yachting Festival 2017: novità 2018

 Stampa articolo

Naumatec, il marchio specializzato nella produzione di tender extra-lusso e custom made per i mega-yacht acquisito da Nuova Jolly Marine nel 2016, annuncia un’importante novità per la stagione 2018 che sarà presentata al prossimo Cannes Yachting Festival, in programma dal 12 al 17 settembre 2017.

advertising

e-tender 460
e-tender 460

Naumatec presenta «e-tender 460», il primo battello Naumatec mosso da un motore elettrico entrofuoribordo messo a punto da Huracan, azienda italiana con sede a Campalto (VE). Il nuovo battello, grazie a questo tipo di propulsione (peso 40 kg, 15 o 30 kW di potenza), risulta non solo estremamente silenzioso, ma anche ad emissioni zero; inoltre, questo luxury tender non crea problemi di stivaggio nei garage dei mega-yacht, richiede pochissima manutenzione e ha libero accesso nelle aree marine protette, laddove è vietata la navigazione con un tradizionale motore termico. Infine, il nuovo «e-tender 460» di Naumatec è costruito con la tecnologia dell’infusione sottovuoto della resina, una metodologia che assicura non solo una maggiore resistenza meccanica a fronte di un minor peso del manufatto, ma anche una consistente riduzione delle immissioni in atmosfera (VOC, Sostanze Organiche Volatili) durante la laminazione. 

La carena dell’«e-tender 460» è stata appositamente sviluppata per questo modello e per questa tipologia di propulsione, al fine di assicurare elevate prestazioni, bassi assorbimenti energetici (quindi una maggiore autonomia) e un’elevata manovrabilità anche in spazi ristretti. Per questo scopo Huracan ha sviluppato, espressamente per Naumatec, un innovativo piede mobile dotato di trim in grado di garantire un raggio di sterzata molto contenuto e una ragguardevole maneggevolezza anche in retromarcia.

L’«e-tender 460» di Naumatec è costruito con uno speciale tubolare in hypalon a «D» che svolge non solo il suo naturale compito di riserva di galleggiamento, ma anche quello di parabordo, sempre gradito agli armatori di mega-yacht. Il progetto è stato curato da Federico Fiorentino. L’«e-tender 460» misura 4,60 x 2,00 metri f.t., può trasportare fino a 6 persone e ha un peso secco di 480 kg se equipaggiato con il propulsore da 15 kW abbinato a una sola batteria, e di 620 kg con il motore più prestazionale da 30 kW e due batterie. 

e-tender 460
e-tender 460

Le linee d’acqua e di coperta dell’«e-tender 460» entrofuoribordo sono state tracciate da Federico Fiorentino, affermato designer di yacht e di maxi-rib, nonché progettista Naumatec. In particolare per lo sviluppo di questo luxury tender entrofuoribordo, Federico Fiorentino si è avvalso dei più avanzati sistemi computerizzati (CFD) per lo studio della fluidodinamica.

La gamma Naumatec si articola su diversi modelli - da 3,80 a 12 metri - con propulsori entrobordo benzina, diesel abbinati a piedi poppieri, trasmissioni di superficie o idrogetto. Tutti i modelli Naumatec si caratterizzano per il design ricercato, la cura per i dettagli, la scelta degli accessori, delle tappezzerie, l’impiego di materiali di qualità superiore. 

La filosofia che sta alla base di ogni prodotto Naumatec è quella che il tender rappresenti il biglietto da visita dello yacht cui è legato e che, quindi, debba rispecchiarne qualità e prestigio in termini di stile, immagine e performance. Proprio in quest’ottica, da sempre, Naumatec offre la possibilità di customizzare le finiture e gli allestimenti dei propri mezzi sulla base delle richieste degli armatori.

Le ultime notizie di oggi