Home > Cantieri > Nautor's Swan > Monaco Swan One Design 2018: tutto è ancora da decidere

Monaco Swan One Design 2018: tutto è ancora da decidere

 Stampa articolo
Monaco Swan One Design 2018 Day 3
Monaco Swan One Design 2018 Day 3

Monaco Swan One Design: tutto ancora da decidere, divertimento assicurato

Mentre gran parte del mondo si prepara per il lungo fine settimana di Pasqua, la flotta Monaco Swan One Design è ancora una volta alle prese con le sue attività. E, se il mondo è bello perché è vario, gli equipaggi sono stati messi alla prova dalle condizioni instabili. Gli attori principali che si sono distinti oggi regatando nelle acque antistanti il principato di Monaco sono stati: Mathilde - ClubSwan 50, Porron IX e Ange Transparent che hanno condiviso le luci della ribalta su Swan 45, mentre Far Star e Digital Bravo si sono scambiati di posto nella classe ClubSwan 42.

Con una giornata di prove ancora da disputare, la classifica generale lascia ancora spazio al cambiamento. Nella classe ClubSwan 50, Cuordileone è legato a Mathilde, ma conduce al conteggio punti; Porron IX ha un vantaggio di due punti su Ange Transparent nella classifica degli Swan 45, e Far Star ha lo stesso vantaggio rispetto a Digital Bravo su ClubSwan 42. Domani è la giornata decisiva e la partita è ancora aperta.

Monaco Swan One Design 2018 Day 3
Monaco Swan One Design 2018 Day 3

Ieri, l’Italia sembrava essere la giusta pretendente al trono per il The Nations Trophy, con Cuordileone e Far Star che guidavano le loro classi. Tuttavia, la spettacolare giornata giocata dagli equipaggi svizzeri ha impedito all'Italia di arroccare il risultato. Con due possibili prove ancora da disputate durante il primo The Trophy Mediterranean League, il destino sia dei singoli premi di classe che del The Nations Trophy è ancora molto incerto.

ClubSwan 50

Solitamente se è una giornata mentalmente difficile per il crew, lo è anche per il Comitato di Regata che stabilisce i percorsi. Così è stato oggi. La prima prova è stata relativamente semplice, 5.2 nm, con vento che soffiava da 7 a 10 nodi con direzione stabile intorno a 110. La seconda prova ha creato molti più problemi. Un grande cambio di vento poco prima della partenza e poi di nuovo durante la regata ha significato per Ariane Mainemare e lo Yacht Club de Monaco trovare una soluzione opportuna per far disputare una prova equa a tutti.

Monaco Swan One Design 2018 Day 3
Monaco Swan One Design 2018 Day 3

L'equipaggio di Morten Kielland su Mathilde ha acceso la competizione con Cuordileone di Leonardo Ferragamo. Leigh McMillan ha vinto la battaglia dei tattici su Ken Read. Finendo la giornata con un punteggio di 2,1, il sorriso di Kielland mentre scendeva a terra era molto comprensibile: "Mi sto divertendo molto, forse il tempo potrebbe regalarci qualcosa di meglio, ma sta andando tutto bene. Domani dovrebbe migliorare e con più vento e meno pioggia, le condizioni sarebbero perfette. Siamo molto vicini, quindi abbiamo solo bisogno di non sbagliare".

Kielland confida nel suo equipaggio, molto unito, e nella tattica: "La maggior parte dell'equipaggio è lo stesso dell'anno scorso e siamo affiatati. Abbiamo un nuovo tattico Leigh McMillan che si sta rivelando fantastico ed il team si sta muovendo in modo coordinato".

Un altro equipaggio che inizia ad essere affiatato è quello russo su Brononesec. Vladimir Liubomirov ha espresso la sua soddisfazione per i risultati in miglioramento, culminati oggi con un punteggio di 3, 2: "In questa classe tutto deve essere eseguito in modo perfetto se si vuole vincere. Siamo un equipaggio molto bravo ed esperto, ma la barca non è stata settata al meglio all'inizio della settimana, ora abbiamo le impostazioni giuste e abbiamo velocità. Siamo soddisfatti della prova di oggi e per domani siamo molto agguerriti e siamo certi di poter fare ancora meglio".

Monaco Swan One Design 2018 Day 3
Monaco Swan One Design 2018 Day 3

Swan 45

La competizione nella classe Swan 45 si sta dimostrando inaspettatamente molto calda. Gli attuali campioni del mondo, Porron IX, sembravano avere in mano la vittoria dopo il primo giorno, ma Ange Transparent continua a mantenere il divario tra le due barche a due punti, e il suo equipaggio svizzero dimostra di dare gran filo da torcere alla squadra spagnola.

"Non è facile", ha dichiarato Valter Pizzoli, armatore di Ange Transparent. "Porron ha davvero un ottimo equipaggio, campioni molto intelligenti, ma cerchiamo di essere migliori di loro. Anche la mia squadra è ben preparata e determinata, ma abbiamo due persone nuove che si stanno adattando e questo sta causando qualche difficoltà a prua".

Nonostante sia arrivato secondo, Pizzoli è stato chiaro nel descrivere la prima prova: "Il vantaggio cambiava continuamente. E 'stata una vera sfida. Avvincente. È davvero importante non commettere errori a questo livello. Se riesci ad evitarli allora puoi vincere, altrimenti perdi. Vinceranno gli equipaggi più saldi e mi piace che sia One Design. Non ci sono scuse."

Monaco Swan One Design 2018 Day 3
Monaco Swan One Design 2018 Day 3

ClubSwan 42

Si sta dimostrando una regata altrettanto combattuta quella dei ClubSwan 42. Nonostante Far Star e Digital Bravo abbiano la meglio sui risultati, lo stato d'animo del team Mela, al terzo posto in classifica, non è demoralizzato. Enrico Zennaro, il tattico, evidenzia i lati positivi: "Le condizioni sono state molto mutevoli in entrambe le prove, ma ci siamo goduti la giornata e ci siamo goduti la regata. Non siamo contenti dei nostri risultati, ma stiamo migliorando ogni giorno. La flotta è piccola, è la distanza tra il primo e l’ultimo non è molta, la battaglia è sull'acqua è molto difficile. Questo è il motivo per cui ci piace questo gioco! "

"Abbiamo un buon feeling a bordo e siamo davvero felici di essere qui", ha continuato Zennaro. "Lo Yacht Club de Monaco è un posto bellissimo; le barche sono tutte incredibili e tutti sono molto amichevoli. La velocità nella nostra classe è più o meno la stessa, quindi dobbiamo imparare dai nostri errori e spingere un po’ più forte".

Monaco Swan One Design 2018 Day 3
Monaco Swan One Design 2018 Day 3

Guardando al futuro del The Nations Trophy Mediterranean League, Zennaro ha messo gli occhi sulla Copa del Rey alla fine di luglio: "Sarà una buona occasione per metterci alla prova con una flotta più grande. Ci prepareremo al meglio e ci aspettiamo che sia divertente anche se è più difficile con più barche. Il nostro obiettivo sarà salire sul podio.".

Il Monaco Swan One Design finirà domani, sabato 31 marzo, la prima regata è prevista per le 11.00 CEST.

MONACO SWAN ONE DESIGN 2018 – Provisional Results after 6 races

(Position, Team, Country, Owner/Driver, Results, Total)

ClubSwan 50

1. Cuordileone (ITA), Leonardo Ferragamo, 1+1+2+4+1+3 = 12

2. Mathilde (SUI), Morten Kielland, 2+2+4+1+2+1 = 12

3. Skorpidi (RUS), Andrey Konogorov, 3+3+1+2+4+4 = 17

Swan 45

1. Porrón IX (ESP), Luís Senís, 2+1+1+1+1+2 = 8

2. Ange Transparent (SUI), Valter Pizzoli, 1+2+2+2+2+1 = 10

3. Miss K Checkmate (ITA), Piermarco Babando, 3+3+3+4(DNF)+3+4(OCS) = 20

ClubSwan 42

1. Far Star (ITA), Lorenzo Mondo, 1+1+1+2+2+1 = 8

2. Digital Bravo (ITA), Alberto Franchi, 2+2+2+1+1+2 = 10

3. Mela (ITA), Andrea Rossi, 3+3+3+3+3+3 = 18

The Nations Trophy

1. Italy (8)

2. Switzerland (6)

3. Russia (5)

4. Spain (3)

5. Sweden (1)

Monaco Swan One Design 2018 Day 3
Monaco Swan One Design 2018 Day 3

Le ultime notizie di oggi