Home > Cantieri > Nautor's Swan > Monaco Swan One Design 2018: La Combinazione Perfetta

Monaco Swan One Design 2018: La Combinazione Perfetta

 Stampa articolo
Monaco Swan One Design 2018, Day 2
Monaco Swan One Design 2018, Day 2

Quando arriva, arriva con stile. L'unica gara odierna del Monaco Swan One Design è stata disputata con brezza difficile, grandi onde e sotto un cielo blu. La combinazione perfetta per una gara impegnativa che fa stampare un sorrisetto sornione alla maggior parte dei concorrenti. I più forti di ogni classe sono stati Mathilde - ClubSwan 50, Porron IX - Swan 45 e Digital Bravo - ClubSwan 42.

Monaco Swan One Design 2018, Day 2
Monaco Swan One Design 2018, Day 2

Per quanto riguarda la classifica generale dopo due giorni e quattro gare, per la classe ClubSwan 50, Cuordileone è al comando di un solo punto sia su Mathilde che su Skorpidi; Porron IX conduce con Ange Transparent con due punti di distacco nella classe Swan 45 e Far Star ha lo stesso vantaggio su Digital Bravo per quanto riguarda i ClubSwan 42.

Nella battaglia fra Nazioni, le grandi prestazioni di Cuordileone e Far Star hanno messo l'Italia in testa seguite da Svizzera e Russia. Ci sono ancora molte gare da disputare in questo primo evento del The Nations Trophy Mediterranean League 2018 e nulla può essere dato per scontato nelle singole classi o nella battaglia fra Nazioni.

Monaco Swan One Design 2018, Day 2
Monaco Swan One Design 2018, Day 2

ClubSwan 50

Leigh McMillan, due volte olimpionico e tattico a bordo della Svizzera Mathilde di Morten Kielland fa notare subito, attraverso la sua analisi post-gara, che le 6,8 miglia nautiche disputate sono state dure da completare sia per il comitato di regata dello Yacht Club de Monaco che per i concorrenti.

"E 'stata una giornata difficile. C'era molto vento al largo, il che significava che il mare era agitato ancora prima che il vento entrasse nella baia. Quando è arrivato, non si decideva tra l'ovest e il sud-ovest", ha spiegato McMillan. Inizialmente il vento da ovest era irregolare, ma una volta che il sud-ovest si è stabilizzato si è vendicato con un picco a 22/23 nodi." Era nella parte più lontana per tutti i team", ha continuato McMillan, "Abbiamo fatto bene sia alla partenza e alla prima boa questo ci ha davvero aiutato, specialmente nei confronti di un paio di barche [Cuordileone e Skorpidi] che hanno superato la linea in anticipo".

Una volta stabilito il comando, Mathilde ha dovuto mantenere il controllo, il che non è stato proprio una cosa facile viste le condizioni. "È stato difficile soprattutto al gate di sottovento. Stavamo per fare una manovra aggressiva strambando giusto sulla boa per ottenere il lato favorito del percorso. Abbiamo optato per l'opzione più sicura, ma la barca russa Skorpidi [allora in quarta posizione] ha recuperato velocemente in boa. Poi hanno mostrato un buon ritmo di bolina e per noi mantenere il controllo non è stato facile".

McMillan è un altro professionista che non ha mai navigato nelle acque monegasche, e oggi ha apprezzato molto la competizione: "È bello uscire in queste condizioni, e penso che i ClubSwan 50 diano il loro meglio con più di 20 nodi di vento, quando riesci a farle volare in poppa. È stato un vero piacere. "

Monaco Swan One Design 2018, Day 2
Monaco Swan One Design 2018, Day 2

Swan 45

Quando sei l'attuale campione del mondo nella tua classe ti viene richiesto un grande impegno e una forte determinazione per mantenere la tua posizione. L'equipaggio spagnolo del dottor Luis Senis Segarra su Porron IX sta facendo del suo meglio nella classe Swan 45 per tenere a bada il suo più diretto rivale svizzero Ange Transparent. Per farlo, oggi, ha fatto qualcosa di speciale, come ha spiegato Segarra: "È stata una giornata difficile con un massimo di 25 nodi, ma ho un grande team che aveva il controllo e ha fatto molto bene per gestire tutte le situazioni".

Molto probabilmente, Porron IX aveva vinto la prova prima della partenza, prendendo la decisione giusta al momento dell'impostazione della barca: "Ci siamo preparati per un vento da medio a forte. Un eventuale vento molto forte avrebbe significato apportare alcune modifiche, ma ci è sembrato più facile poter gestire il cambio di situazione da medio-alto ad alto".

Monaco Swan One Design 2018, Day 2
Monaco Swan One Design 2018, Day 2

Senis ha elogiato Ariane Mainemare ed il team del YCM per la loro abilità nel portare a case la prova in queste condizioni così impegnative: "E’ stato davvero difficile per loro. Dovevano essere pazienti e aspettare per impostare il campo di gara. Sono stati anche saggi nel decidere di fare solo una prova. Ci sono ancora due giorni che ci aspettano."

ClubSwan 42

Alberto Franchi, armatore di Digital Bravo, è stato altrettanto contento della prestazione del suo equipaggio: "Bel tempo e buon vento, quindi siamo molto contenti!" ha commentato sorridendo. "Abbiamo navigato molto bene e quando abbiamo avuto la possibilità di passare in testa lo abbiamo fatto."

Far Star ha cercato di bissare il successo di ieri ma non ci è riuscito. L’armatore, Lorenzo Mondo, è sicuro del suo team e si prepara a dare battaglia nella prova di domani: "Sarebbe stato bello portarsi a casa tutte le vittorie ma abbiamo fatto un piccolo errore nell'ultima parte del percorso e lo abbiamo pagato. "

Per Digital Bravo, la fortuna è stata solo una piccola parte della loro vittoria. "Ci piacciono molto queste condizioni, il vento forte ci fa esprimere al meglio. Il vento ha toccato i 22 nodi e la velocità massima della barca è stata 16", ha detto Franchi. "Speriamo in qualcosa di più per domani."

Monaco Swan One Design 2018, Day 2
Monaco Swan One Design 2018, Day 2

Il Monaco Swan One Design continua domani, venerdì 30 marzo, con il primo segnale previsto per le 11.00 CEST.

MONACO SWAN ONE DESIGN 2018 – Provisional Results after 4 races

(Position, Team, Country, Owner/Driver, Results, Total)

ClubSwan 50

1. Cuordileone (ITA), Leonardo Ferragamo, 1+1+2+4 = 8

2. Mathilde (SUI), Morten Kielland, 2+2+4+1 = 9

3. Skorpidi (RUS), Andrey Konogorov, 3+3+1+2 = 9

Swan 45

1. Porrón IX (ESP), Luís Senís, 2+1+1+1 = 5

2. Ange Transparent (SUI), Valter Pizzoli, 1+2+2+2 = 7

3. Miss K Checkmate (ITA), Piermarco Babando, 3+3+3+4(DNF) = 31

ClubSwan 42

1. Far Star (ITA), Lorenzo Mondo, 1+1+1+2 = 5

2. Digital Bravo (ITA), Alberto Franchi, 2+2+2+1 = 7

3. Mela (ITA), Andrea Rossi, 3+3+3+3 = 12

The Nations Trophy

1. Italy (8)

2. Switzerland (6)

3. Russia (5)

4. Spain (3)

5. Sweden (1)

Monaco Swan One Design 2018, Day 2
Monaco Swan One Design 2018, Day 2

Le ultime notizie di oggi