Home > Cantieri > Mylius Yachts > Mylius Yachts svela a Porto Cervo il nuovo progetto M 72’

Mylius Yachts svela a Porto Cervo il nuovo progetto M 72’

 Stampa articolo
Mylius Yachts svela a Porto Cervo il nuovo progetto M 72’
Mylius Yachts svela a Porto Cervo il nuovo progetto M 72’

Svelato a Porto Cervo durante Maxi Yacht Rolex Cup  il nuovo progetto M 72’, che vede Mylius inaugurare una nuova fase progettuale e stilistica in collaborazione con designer internazionali: l’incontro tra Shaun Carkeek - uno dei più quotati progettisti nautici del mondo - e la migliore architettura italiana d’interni firmata da Aldo Parisotto alza ulteriormente l’asticella della ricerca e della customizzazione, rendendo il cantiere una sorta di incubatore di eccellenze messe a disposizione dell’armatore per un’esperienza unica e realmente su misura. 

advertising

Il nuovo M 72’ è un cruiser racer versatile, velocissimo ed innovativo che combina l’iconica adattabilità delle imbarcazioni Mylius a soluzioni radicali, come la lifting keel – che porta il pescaggio da 3,5m fino a 5,7m - ed i water ballast che traggono ispirazione dagli scafi da regata progettati da Karkeek and Partners, primo tra tutti il vincitore del Boat of the Year award al 2018 World Sailing Awards, RAN VII.
Lungo 22,24 e largo 6,2 metri – e nonostante questo di un peso di sole 23,5 tonnellate – M 72’ vede la costruzione full-carbon di scafo, coperta e rig, nonché un attento studio delle forme per l’ottimizzazione sia aero che idrodinamica.

Mylius Yachts svela a Porto Cervo il nuovo progetto M 72’
Mylius Yachts svela a Porto Cervo il nuovo progetto M 72’

In termini di progettazione degli interni, due le due opzioni sostanziali di layout racer o cruiser tra cui scegliere: la versione crociera prevede, nonostante il nuovo M 72’ resti anche in questo caso un’imbarcazione ad altissima performance, quattro cabine, quattro bagni ed uno spazio garage a poppa in grado di ospitare tender fino a 3,8 metri.

Fondatore e anima creativa dell’omonimo studio di design e progettazione con sede a Palma di Maiorca, Shaun Carkeek è una delle più famose firme della nautica mondiale. In venticinque anni di attività ha messo a punto alcuni dei più iconici ed innovativi yacht dell’intero comparto, posizionatisi sui principali podi internazionali in regata e universalmente riconosciuti per aver ridisegnato il panorama con un distintivo mix di tecnologie emergenti, styling e ingegneria.  

Aldo Parisotto è partner di lungo corso di Mylius sia come armatore che come consulente. Con il suo studio di architettura d’interni Parisotto + Formenton nelle ultime due decadi ha collaborato con grandi nomi del design, per poi estendere il proprio know-how alla nautica.  

Mylius Yachts svela a Porto Cervo il nuovo progetto M 72’
Mylius Yachts svela a Porto Cervo il nuovo progetto M 72’

 

Le ultime notizie di oggi