Home > Cantieri > Mylius Yachts > Mylius e Pomellato insieme per la MonteNapoleone Yacht Club

Mylius e Pomellato insieme per la MonteNapoleone Yacht Club

 Stampa articolo
Mylius e Pomellato al  ‘MonteNapoleone Yacht Club'
Mylius e Pomellato al ‘MonteNapoleone Yacht Club'

Da lunedì 14 a domenica 20 maggio torna la ‘MonteNapoleone Yacht Club’. Per celebrare e rinnovare lo storico sodalizio tra il settore del lusso e il mondo della nautica il salotto di Milano verrà trasformato in un’elegante marina diventando, per sette giorni, il punto d’incontro tra le più prestigiose boutique e i più rinomati cantieri nautici del panorama internazionale.

advertising

Tra gli eventi collaterali fulcro della manifestazione, il cocktail ospitato mercoledì 16 nella boutique Pomellato di via Monte Napoleone 17 dove si incontreranno, per la prima volta, l’arte orafa del brand milanese e Mylius yachts: due realtà che, fin dalle loro origini, hanno saputo esprimere l’eccellenza del Made in Italy supportandola con l’utilizzo dei migliori materiali e la profonda conoscenza delle più importanti tecniche e competenze dei settori orafo e nautico.

Nella Maison milanese la qualità incontra un nuovo modo di interpretare il lusso. Un perfetto equilibrio tra passato e futuro, tradizione e innovazione, rigore e sperimentazione. Pomellato esprime il suo spirito unconventional attraverso combinazioni ricercate di pietre di colore, tagli speciali dal design unico e dall’impeccabile maestria artigianale. Il cantiere piacentino realizza barche a vela eleganti ed esclusive equilibrio perfetto tra stile, comfort, prestazioni e funzionalità nate dall’incontro tra la passione per il mare, l’eccellenza del design e della tecnologia, la cura artigianale di un tempo e l’incessante ricerca della migliore qualità.

Ad accomunare le imbarcazioni “semi-custom” fino a 24m prodotte da Mylius e i gioielli di Pomellato che vengono creati nell’atelier di Milano sono sicuramente l’artigianalità dei processi di produzione e le materie prime usate; tra quest’ultime, in particolare, il titanio utilizzato in alcune componenti del settore nautico e il carbonio con cui vengono armati tutti i Mylius – dai 50’ agli 80’ – e del quale, nell’arte orafa, ci si avvale nella sua forma più preziosa: il diamante.

Entrambi i materiali possono essere ritrovati nella novità svelata quest’anno da Pomellato: i nuovi anelli NUDO in pietra di luna grigia con titanio e diamanti black, che vanno ad arricchire la collezione NUDO già quintessenza dello stile Pomellato. Da lunedì 14, nella boutique di Pomellato al n°17 di via Monte Napoleone, sarà possibile ammirare le collezioni di gioielli creati dalla Maison milanese e conoscere Mylius e le sue imbarcazioni esclusive.

Le ultime notizie di oggi