Home > Cantieri > Mylius Yachts > Mylius Yachts e Mastervolt confermano la loro partnership

Mylius Yachts e Mastervolt confermano la loro partnership

 Stampa articolo
Mylius 65 Oscar3, le nuove foto
Mylius 65 Oscar3, le nuove foto

Mylius Yachts, cantiere italiano leader nella realizzazione di barche a vela da crociera veloce, e Mastervolt Italia, leader nel mercato nautico italiano dell’elettronica di potenza, hanno rinnovato il loro accordo di collaborazione, per equipaggiare le barche del cantiere piacentino con i sistemi di bordo più innovativi.

advertising

La collaborazione tra il cantiere Mylius e Mastervolt Italia inizia da molto lontano, già le prime imbarcazioni varate erano dotate di apparecchiature Mastervolt perché compatte e leggere, in linea con le esigenze del Cantiere in fatto di contenimento dei pesi e degli spazi. Il Cantiere Mylius è stato inoltre tra i primi Cantieri in Italia a installare a bordo sistemi di distribuzione digitale Mastervolt, grazie alla collaborazione fattiva e alla ricerca di innovazione che ha sempre ispirato le due parti.

Oggi tutti i Mylius Yachts sono dotati dei sistemi Mastervolt più avanzati ed in particolare dei sistemi digitali di distribuzione gestiti attraverso una rete ethernet e NMEA 2000, che permette di centralizzare l’impianto sui plotter di navigazione touch screen. Questi sistemi innovativi consentono di godere dell’esperienza di navigazione in tutta tranquillità dato che l’impianto è dotato di tutti i sistemi di sicurezza più avanzati, che consentono di gestire tutte le utenze e le situazioni in modo semplice ed intuitivo. Le ultime barche varate inoltre sono anche dotate di moderni caricabatterie/inverter Combi Ultra e di batterie al litio.

“L’impianto elettrico è una componente fondamentale di ogni barca a vela e particolarmente critico per chi, come noi, realizza barche da crociera veloce, che devono avere tutti i comfort ma con grande attenzione al peso” ha dichiarato Mauro Montefusco, Production Manager di Mylius. “I prodotti Mastervolt ci permettono proprio questo: realizzare impianti elettrici moderni, funzionali, affidabili e leggeri, con una grande facilità di istallazione e di integrazione con i nostri sistemi di bordo, che consentono una costante innovazione delle nostre barche.”

“Nell’ occasione della realizzazione del primo Mylius 65’, il nostro ufficio tecnico ha avuto modo di lavorare per lungo tempo a stretto contatto con il Cantiere Mylius instaurando un clima di fiducia reciproca e uno scambio di competenze, tanto che i tecnici del Cantiere Mylius sono in grado di gestire autonomamente i nostri sistemi integrati digitali” ha dichiarato Sergio Monfardini, direttore tecnico Mastervolt.

Le ultime notizie di oggi