Home > Cantieri > ISA Yachts > Isa GT 45 metri – scafo #1 entra nella fase di allestimento

Tag in evidenza:

Isa GT 45 metri – scafo #1 entra nella fase di allestimento

 Stampa articolo
Isa GT 45 metri – scafo #1 entra nella fase di allestimento
Isa GT 45 metri – scafo #1 entra nella fase di allestimento

Il primo delle due unità del modello GT 45 metri di ISA Yachts, attualmente in costruzione presso il cantiere Palumbo Superyachts di Ancona, è entrato nella fase di allestimento. 

advertising

Il varo è previsto per la primavera 2021 e la presentazione ufficiale al pubblico avverrà al Monaco Yacht Show nel settembre 2021.

Lo stile esterno è firmato dallo studio veneziano Team for Design - Enrico Gobbi mentre gli interni sono opera di quello fiorentino di Luca Dini Design & Architecture.

L’ISA GT 45 metri ha scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio e coniuga perfettamente stile, sportività e dinamismo.

ISA GT 45 - Descrizione
Per l’exterior style, Enrico Gobbi ha rivisitato le caratteristiche che rendono inconfondibili i superyacht ISA, come i grandi archi esterni che connettono lo scafo alla sovrastruttura, arricchendoli con dettagli ad effetto come le elaborate prese d’aria, tratto d’istintivo delle auto sportive. 

La silhouette è slanciata, con linee decise e filanti. Il volume della sovrastruttura è stato volutamente spinto verso poppa per imitare le proporzioni di una vera grande sport coupé.
A dispetto della sua linea filante, l’ISA GT 45 racchiude grandi volumi interni in grado di accogliere 10 ospiti in 4 spaziose cabine nel ponte inferiore e nella lussuosa cabina armatoriale a tutto baglio, con balcone e accesso privato direttamente sull’area prendisole di prua.

Le ampie finestrature si rincorrono lungo il profilo, assicurando viste mozzafiato dalla cabina armatoriale e dal salone principale.
L’ISA GT 45 ha un equipaggio fino a 7 membri ed un’autonomia di oltre 3.500 miglia nautiche ad una velocità di 12 nodi.

Tra le caratteristiche più particolari vanno senza dubbio menzionate, nella parte poppiera, la grande piscina sul ponte principale ed il beach club/palestra con porte in vetro al livello del mare sul ponte inferiore. 

Lo stile degli interni progettato da Luca Dini è contemporaneo, un giusto bilanciamento fra materiali pregiati e naturali con inserti “high-tech” come il carbonio, principalmente utilizzati per la realizzazione di mobili su misura che donano a questo superyacht un’eleganza senza tempo ed emozioni ricercate.

Ecco quindi che gli interni si caratterizzano per l’utilizzo di rovere chiarissimo, teak sbiancato, laccature, carbonio, acciaio e vetro in tutte le sue possibili declinazioni. A contrastare e disegnare questa luminosità, dettagli in metallo scuro costituiscono gli accenti indispensabili a valorizzare l’idea di fondo. 

Questo è uno yacht confortevole, con ottimi spazi interni, una grande vivibilità esterna ed una spiccata propensione alla fusione tra ambienti interni ed esterni, sia visiva che pratica.
Le vetrate, aprendosi, mettono in comunicazione saloni e pozzetti, raddoppiando gli spazi. Le tende sono quasi ovunque invisibili, sistemi di schermatura solare sono stati scelti solo dove aggiungono un plus al comfort ed all’atmosfera creando singolari effetti d’ombra.

Una nota particolare va al pavimento in cui un morbido effetto tappeto è ottenuto miscelando listelli di legno trattati con diverse lavorazioni materiche. Questa trama si arrampica sulle porte creando lievi illusioni ottiche. 

Isa GT 45 metri – scafo #1 entra nella fase di allestimento
Isa GT 45 metri – scafo #1 entra nella fase di allestimento

Le ultime notizie di oggi