Home > Cantieri > ISA Yachts > ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro

ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro

 Stampa articolo
ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro
ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro

CONTINENTAL 80 e 65 metri introducono la nuova gamma CONTINENTAL - disegnata dall’Arch. Enrico Gobbi, Team for Design, per ISA Yachts. 

advertising


CONTINANTAL 80 è uno yacht in acciaio e alluminio, molto architettonico con volumi ben bilanciati e linee ‘filanti’.
Il suo design esterno è evidenziato da finestrature squadrate e rigorose che attribuiscono incredibili viste panoramiche a tutte le principali aree interne.
Un dettaglio distintivo è dato dalle terrazze nella sezione centrale della barca; in particolare quella sull’ Upper Deck sembra un vero e proprio balcone che contribuisce ad inondare di luce il salone. 
Illuminatissimi sono anche altri punti strategici come: la gym nello Sky-lounge e i saloni nell’ Upper e Main Deck.
Altra caratteristica emblematica di questo yacht è la piscina-infinity di poppa. Di forma rettangolare, sfrutta la larghezza dello yacht e si distingue per la sua parete di contenimento di poppa formata da 2 lastre in vetro in mezzo alle quali l’acqua scorre a cascata.
Così disposta, la piscina lascia ampio spazio a grandi prendi-sole e attività conviviali trasformando questa zona del Main Deck in un’estensione della vera e propria beach area a cui è collegata dalle scale.
La piattaforma della beach area sul Lower Deck è allestita con un grande bar e con una mega TV-screen a parete che, quando il portellone è aperto, conferisce un’immagine molto scenica a tutta la poppa.
Quando chiuso, il portellone di poppa è caratterizzato da un trapezio nero che funge da caratteristica distintiva della linea CONTINENTAL e che, oltre al nome dell’imbarcazione, alloggia le finestre per l’illuminazione naturale degli interni. 

ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro
ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro

A prua dello Sky-lounge, invece, troviamo la panoramica jacuzzi e i grandi prendi-sole deliberatamente innalzati così da garantire una splendida veduta.
L’ Upper Deck può essere considerato un vero e proprio ponte-armatore con il salotto e le zone living a poppa e la suite armatoriale a prua.
Dotato anche di touch-&-go landing, permette a chi atterra in elicottero di accedere direttamente alle aree armatoriali nella massima privacy.
Completano lo stile degli esterni due imponenti ciminiere stilizzate, che oltre alla loro funzione primaria servono anche a bilanciare le proporzioni dello yacht, ed un vasto uso di acciaio inox che assegna un tocco moderno oltre che evidenziare le finestrature e le terrazze.
Fornito di 7 cabine per ospitare fino a 12 passeggeri assistiti da 19 membri alloggiati in 10 cabine, lo yacht è dotato di due motori MTU 16V4000M63L che lo portano a raggiungere 17 nodi di velocità massima e 12 nodi di velocità di crociera con un’autonomia di 6200 miglia nautiche.

ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro
ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro

ISA CONTINENTAL 65 - Per perseguire il senso della bellezza

L’architettura navale del CONTINENTAL 65 metri prevede scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio dallo stile esclusivo a cui il suo designer, l’Arch. Enrico Gobbi di TEAM for Design, ha voluto assegnare delle forme più sinuose e meno architettoniche rispetto alla sua versione da 80 metri, così da renderlo apparentemente più dinamico e lungo.

ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro
ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro

Molto importante è la poppa in cui la struttura sale fino all’ Upper Deck per attribuire maggiore slancio anche al profilo verticale. 
Ad inondare di luce naturale gli interni del CONTINENTAL 65 provvedono le finestrature squadrate distintive della linea CONTINANTAL. 
Per quanto riguarda la spaziosa piscina rettangolare, in questo caso si estende lungo la longitudine del ponte ed è delimitata a poppa da una singola parete di contenimento in vetro, mentre la parete opposta - altrettanto in vetro - si estende verticalmente fino al cielino per fare da sfondo ad una cascata d’acqua che separa la piscina dalla restante area adibita a living.
Così disposta, la piscina lascia spazio ai prendi-sole e trasforma la sua porzione di Main Deck in un’estensione del vero e proprio beach club al piano inferiore.
Il beach club è molto importante perché include un’autentica SPA completa di sauna e massage room, oltre alla zona living ed al bar in cui l’atmosfera è accentuata da un sistema di illuminazione molto scenico.
Quando chiuso, il portellone di poppa è evidenziato da un’altra caratteristica distintiva della linea CONTINENTAL: un trapezio nero che, oltre al nome dell’imbarcazione, alloggia le finestre per l’illuminazione naturale degli interni. 

ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro
ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro

Oltre alla poppa, questo progetto condivide un’ulteriore impronta tipica della linea CONTINENTAL vale a dire il design degli esterni, atto ad alleggerire i grandi volumi attraverso linee curve molto avviate e a conferire alla sovrastruttura un aspetto armonico e ‘filante’.
Sempre a poppa, si può apprezzare appieno l’intero sistema di illuminazione con luci indirette, barre LED e varie soluzioni scenografiche…insomma, un sistema di illuminazione molto ben studiato.
A differenza del CONTINENTAL 80, anziché da due imponenti ciminiere stilizzate, in questo caso lo sky-lounge é arricchito da una coppia di grandi ali che vogliono alleggerire e personalizzare la barca con un tocco molto originale, ispirato alle ali di un di un jet.
A completamento delle amenità, la panoramica Jacuzzi sul Fly Deck deliberatamente rialzata favorisce una splendida visuale ed è sufficientemente grande per ospitare abbastanza ospiti.
Infine, per quanto riguarda gli arredi incontriamo uno stile moderno realizzato con materiali pregiati e dettagli in acciaio, vetro e marmo.
Fornito di 6 cabine per ospitare fino a 12 passeggeri assistiti da 16 membri alloggiati in 16 cabine, lo yacht è dotato di due motori MTU 12V4000M63  che lo portano a raggiungere 16 nodi di velocità massima e 14 nodi di velocità di crociera con un’autonomia di 5500 miglia nautiche a 11 nodi.

ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro
ISA Continental 80 and 65 metri per navigare verso il futuro

Le ultime notizie di oggi