Home > Cantieri > Heesen Yachts > Heesen Yachts: consegnato al suo armatore il 55m Azamanta

Heesen Yachts: consegnato al suo armatore il 55m Azamanta

 Stampa articolo
Azamanta Heesen Yachts
Azamanta Heesen Yachts

Heesen Yachts vara lo scafo n. YN 17255, il m/Y Azamanta di 55m con scafo a dislocamento veloce.

Heesen Yachts è orgogliosa di annunciare che dopo le prove in mare svolte nel Mare del Nord, il giorno 10 luglio 2015, l’ultimo nato dai suoi stabilimenti di Oss, in Olanda, lo YN 17255 M/Y Azamanta, è stato consegnato ai suoi armatori in acque internazionali.

Nei giorni 17 e 18 giugno scorsi lo yacht era stato sottoposto a prove in mare con condizioni meteo discrete ma in peggioramento. Azamanta, la cui speciale forma di carena sviluppata da Van Oossanen in collaborazione con Heesen Yachts e il suo staff tecnico, ha superato di 0,4 nodi la velocità contrattuale raggiungendo la massima di 16,9 nodi.

Le prestazioni straordinarie di questo yacht avente un dislocamento di 600 tonnellate si esprimono anche con la capacità di navigare a 15 nodi con un solo motore da 1.650 kw, a dimostrazione dell’elevata efficienza della carena e della bontà del progetto.

Il rappresentante dell’armatore, che ha seguito anche la gestione del progetto e della costruzione, ha affermato: “Siamo molto soddisfatti di Azamanta. Questa nave è l’espressione del suo armature, uno yachtman appassionato ed esperto che ha voluto uno yacht con il quale viaggiare in giro per il mondo alla scoperta di destinazioni esotiche. Lo scafo in acciaio rinforzato e attenzioni dedicate alla sicurezza permetteranno ai passeggeri di navigare nel massimo comfort e in un contesto elegante anche alle latitudini più elevate.

L’audace design esterno sviluppato da Omega Architects è caratterizzato da linee decise e taglienti. La sovrastruttura, d’alluminio, è ornata da un elemento a forma di “dente di squalo” che conferisce ad Azamanta una forte personalità stilistica.

Fanno per la prima volta la loro comparsa in Heesen le finestrature verticali, che insieme a numerosi inserti di vetro sulla struttura permettono alla luce naturale di illuminare gli interni e in modo significativo a migliorare il rapporto tra esterni e interni. Il tutto, assicurando agli ospiti una vista mare anche quando sono seduti in salone. Omega ha sviluppato un design pulito privo di ricorsi stilistici modaioli e riducendo al minimo i sostegni strutturali in evidenza, il tutto sapientemente gestito e realizzato dal team interno di Heesen. Per esempio, la sovrastruttura nella zona poppiera è completamente libera da elementi verticali di sostegno, offrendo alla vista la possibilità di vagare liberamente verso l’oceano.

Il Consiglio di Amministrazione di Heesen ha commentato in questo modo: “Azamanta è il terzo yacht che abbiamo consegnato questo anno, dopo il 50 m Sibelle e il 47 m Asya. Questa nave è un meraviglioso esempio di quello che gli armatori possono ottenere quando affidano a Heesen la costruzione dei loro yacht: solido design olandese, ingegneria e architettura navale miscelati in un unico progetto.”

Heesen Yachts

Uno yacht è un modo ideale per espandere i propri orizzonti attraverso il lusso e il comfort. Ma quando questo yacht è un Heesen tutto questo può essere molto di più. I nostri yacht possono anche offrire prestazioni elevate combinate con un’efficienza dei consumi da riferimento, ingegneria navale avanzata e design d’avanguardia.

Fondata da Frans Heesen nel 1978 a Oss, Olanda, Heesen Yachts fu la prima azienda olandese a impiegare l’alluminio per le carene degli yacht. Da allora Heesen afferma di essere diventata leader mondiale nel design, l’ingegnerizzazione e la produzione di motoryacht ad alte prestazioni. Nel 1992 il cantiere olandese ha allargato gli orizzonti del proprio business includendo anche la produzione di yacht più tradizionali dislocanti, ora, sono in grado di produrre yacht da 30 a 80 e oltre metri. In 35 anni Heesen ha varato quasi 170 yacht, Attualmente la flotta include scafi in alluminio, in acciaio, dislocanti, semi plananti e i nuovi rivoluzionari scafi denominati fast-displacement, ossia a dislocamento veloce.

Nove yacht sono attualmente in costruzione presso lo stabilimento di Oss e le consegne sono tutte entro il 2018. Heesen è un’azienda finanziariamente solida, grande abbastanza per affrontare costruzioni complesse, piccola a sufficienza per garantire a ogni singolo progetto estrema cura, motivata da un’innovazione pionieristica e dedita a continuare la tradizione olandese nella qualità delle costruzioni navali delle sue aziende.

Scheda tecnica:

Tipo di carena: dislocamento veloce, doppia elica motor yacht - Architettura navale: Van Oossanen/Heesen Yachts - Interior design: Sinot - Exterior design: Omega Architects - Classificazione: Lloyds X 100A1 SSC YACHT X LMC, UMS Large commercial yacht code LY3 - Materiale di costruzione: acciaio/alluminio - Lunghezza f.t. m 55,0 - larghezza massima m 9,6 - dislocamento a pieno carico: m 3,15 - dislocamento a mezzo carico: 600 tonnellate - Velocità massima a mezzo carico 16,5 nodi - autonomia alla velocità di crociera di 13 nodi 4.500 miglia - riserva carburante litri 100.000 - riserva acqua litri 25.000 - motorizzazione 2x1380 kW (1.876 HP) MTU 12V4000M53 - trasmissione: linea d'asse con eliche a cinque pale fisse.