Home > Cantieri > Frauscher > Frauscher presenta in anteprima mondiale a Cannes 2020, "1212 Ghost"

Frauscher presenta in anteprima mondiale a Cannes 2020, "1212 Ghost"

 Stampa articolo
Frauscher 1212 Ghost
Frauscher 1212 Ghost

Il modello, lungo 39 piedi, si aggiunge alla già vasta gamma, presente anche in Italia grazie all’importatore, Cantiere Nautico Feltrinelli. 

advertising

A differenza della maggior parte dei fantasmi che rimane invisibile, il nuovo Frauscher 1212 Ghost si mostrerà al pubblico durante la prossima edizione del Cannes Yachting Festival 2020. Una ghiotta anteprima sarà offerta da Frauscher Italia (Cantiere Nautico Feltrinelli) a Gargnano sul Garda, dove si svolgeranno i test preproduzione che verranno aperti per un ristretto numero di clienti, professionisti del settore ed appassionati del marchio già a partire dalla fine di Luglio.  

Il nuovo modello, che è l’espressione del Cantiere Austriaco nella combattuta fascia dei 40’ e va – finalmente - a colmare lo spazio lasciato vuoto per qualche anno fra il best seller 1017 GT/GT-AIR e le pluripremiate 1414 Demon/Demon-Air, ha tutte le caratteristiche per diventare presto un’icona del marchio, grazie alle sue linee nette e decise, che reinterpretano e sottolineano il linguaggio di Frauscher dandogli un’impronta ancor più innovativa e originale. 

L’ampio ponte in teak, il parabrezza senza cornice e la iconica prua verticale sono tra le caratteristiche principali del Frauscher 1212 Ghost. Le grandi prese d'aria laterali, già presentate su 747 Mirage e poi su 1414 Demon, ne caratterizzano il design e ne definiscono il profilo in modo netto e riconoscibile. La parte poppiera è invece caratterizzata dalla generosa beach platform in teak, incorniciata da una innovativa profilatura “aperta” delle murate.

Accanto al nuovo 1212 Ghost, saranno presenti a Cannes alcuni dei più affermati modelli Frauscher tra cui il recente 1414 Demon Air. 

Stefan Frauscher, Direttore Generale del marchio, ha commentato: “Frauscher ha partecipato al Cannes Yachting Festival per quasi dieci anni e rinnova la sua presenza per l’edizione 2020, nonostante le circostanze particolari. Siamo felici e orgogliosi di essere a Cannes per i nostri clienti presenti e per quelli futuri”.
 

Le ultime notizie di oggi