Home > Cantieri > Cantiere delle Marche > Nautica: il nuovo sito web del Cantiere delle Marche

Nautica: il nuovo sito web del Cantiere delle Marche

 Stampa articolo
La home page del nuovo sito CdM
La home page del nuovo sito CdM

Sappiamo bene che l’ambiente virtuale si contrappone a quello materiale, a quell’essere tangibile di cui tutto il web non può avvalersi, ma le storie reali di cui facciamo esperienza navigando il nuovo sito CdM ci rendono co-protagonisti di sentimenti forti di coesione, di visioni future, di obiettivi e scommesse. Scorrono i volti dei tanti protagonisti della storia del Cantiere e attraverso le loro parole e i loro sguardi entriamo in contatto con il loro vissuto e le loro visioni, che testimoniano come una barca sia molto di più della forma e della materia di cui è composta.

Uno Yacht come un diamante ha una storia da raccontare: quella di ogni ingegnere che ne ha seguito lo sviluppo e la meccanica; quella dei designer che ne hanno definito le linee o degli artigiani che hanno realizzato ogni dettaglio con cura maniacale; quella non meno importante di chi traccia la visione strategica che definisce la rotta del Cantiere stesso. E questa storia non termina con la sua realizzazione… anzi, ne è solo l’inizio!

Nel nuovo sito sono tanti i contenuti su cui soffermarsi, rendendo possibile una lettura personale che ci traghetta da una pagina all’altra tenendo il timone di un contenuto che viene svelato e mai urlato e che si compone attraverso parole e immagini, come il tramandarsi di un sapere antico a cui si viene educati giorno dopo giorno.

Dal punto di vista tecnico il sito web cerca innanzitutto di uniformare l’esperienza utente dei siti del Cantiere (siti internazionali, magazine CdM Experience), cercando di semplificare l’accesso e allo stesso tempo portare sullo stesso piano l’offerta di prodotto e le parti di approfondimento legate all’esperienza/lifestyle del Cantiere e delle persone che fanno parte del mondo CdM.

Sono state apportate innovazioni sia dal punto di vista del design che da quello tecnologico, così da sfruttare strumenti web di ultima generazione, nell’ottica di una user experience intuitiva e veloce, con un forte orientamento all’utilizzo mobile.

La mappa dei contenuti è stata re-ingegnerizzata e reinterpretata in funzione del racconto, per superare la logica dell’offerta di prodotto in funzione di una costante argomentazione e un approfondimento su più livelli.

Le varie sezioni sono scandite da introduzioni e sono messe in dialogo tra loro, così che i contenuti possano essere vissuti sia dal punto di vista tecnico, attraverso la voce di chi ha progettato che dalla prospettiva dell’armatore o del comandante della nave.

Così il magazine online CdM Experience è ora integrato e comunica con le sezioni prodotti o l’area I AM CDM che racconta storie e testimonianze dirette.
 

Have a nice trip!

 

www.cantieredellemarche.it - www.cdmexperience.com