Home > Cantieri > Canados International > Nautica: Canados riparte con energia e vende un 90'

Nautica: Canados riparte con energia e vende un 90'

 Stampa articolo
Canados 90
Canados 90

Pubblichiamo molto volentieri il comunicato stampa che ci inoltra Canados International, nel quale sono descritte le numerose attività in corso per il rilancio di un cantiere che riteniamo essere una risorsa preziosa per l'espressione del Made in Italy di qualità, nell'ambito dell'industria nautica internazionale. Molte le novità che troverete nel testo che segue, tutte chiaramente votate a riportare Canados al successo che per molti anni ne ha fatto uno dei cantieri di riferimento dell'industria nautica nazionale. Apprendiamo con molto piacere anche da voci di banchina che il cantiere di Ostia (Roma) finalmente è ripartito e da questa nota stampa apprendiamo anche della vendita di un nuovo 90'. Ma il comunicato che segue c'informa anche di altre importanti novità che riguardano Canados, come la collaborazione con il designer Cristiano Gatto, poi, dei nuovi assetti commerciali dell'azienda, insomma, in Canados l'attività di rilancio è frenetica. Non possiamo far altro che ricevere queste notizie con piacere, augurare a tutto il team Canados International buon lavoro e soprattutto di riconquistare presto sul mercato la posizione che un cantiere storico per la città di Roma e l'industria nazionale merita.          PressMare

Comunicato stampa: 

A seguire il recente annuncio dell’acquisizione del cantiere simbolo di Roma, Canados è lieta di comunicare che il mercato ha evidenziato grande interesse proveniente da diverse regioni del mondo, tra cui Italia, Francia, Medio Oriente, Russia, e Sud e Nord America.

Molti clienti, così come i broker che hanno un rapporto personale con la nuova proprietà, guardano con sicurezza al futuro di Canados, alla sua capacità di consolidare i fattori chiave e al singolare approccio che lo ha reso l'unico costruttore in grado di produrre progetti “su misura” nel range 23-43 metri in materiale composito altamente tecnologico.

Il miglior segnale di questa rinnovata fiducia è stata la vendita di un Canados 90’ Open a un cliente europeo, al quale verrà consegnata l’unità alla fine di marzo, oltre a importanti trattative in corso con clienti di diversi paesi.

 

L’ATTIVITA’ DALL’ACQUISIZIONE

Ben avviato il piano di 18 mesi per il rinnovamento dell'infrastruttura del cantiere, creare un’adeguata organizzazione commerciale e presentare i nuovi modelli.

La Fase 1, che consisteva nel dare inizio ai lavori nel cantiere, è partita con i vari adeguamenti dei capannoni che sono già stati completati. Il porto turistico e la darsena saranno presto dragati per consentire le attività di refit e di assistenza che inizieranno ad aprile 2016.

Nel frattempo, l'approccio di Canados nel trattare direttamente con i clienti finali, con l'aiuto di mediatori e owner’s representative, è già supportato dall'apertura del primo ufficio Canados a Port Camille Rayon, Golfe Juan (F), in Costa Azzurra. Questa sede, prima di una serie di uffici – aperti direttamente nei porti dove i clienti utilizzano le proprie unità – non solo consentirà ai clienti di parlare direttamente agli incaricati del cantiere, ma consentirà anche agli armatori Canados di beneficiare dei servizi del cantiere e avere assistenza in caso di necessità.

In parallelo, l'ufficio tecnico e progettazione ha lavorato intensamente ai nuovi modelli che saranno presentati durante tutta la stagione fino al prossimo Cannes Yachting Festival 2016.

ACCORDO CON CRISTIANO GATTO DESIGN TEAM

Canados è felice di annunciare l’accordo con Cristiano Gatto Design, con sede a Venezia, per offrire ai propri clienti l'assistenza di un designer di livello mondiale la cui reputazione di progetti vincitori di premi non è seconda a nessuno.

Cristiano Gatto – che ha avuto un’esperienza precedente con Canados progettando l'interno di un 108’ e un 120' per clienti di Karsenti – commenta: "Lavorare con Canados richiede disciplina dal punto di vista del design, nel senso che dobbiamo adattare alcuni dei nostri disegni moderni a una manifattura tradizionale che, al giorno d'oggi, si trova di rado ovunque. Sono davvero orgoglioso, insieme a tutta la squadra di Cristiano Gatto Design: come sappiamo dalla realtà, tutto è possibile da Canados e ogni dettaglio sarà sempre prodotto nel miglior modo possibile. Abbiamo sperimentato un’ottima collaborazione con Canados in passato e so che i loro interni possono superare solamente la mia squadra e le aspettative del cliente. Devo anche dire che è molto comodo visitare il cantiere nel corso di un progetto, e “saltare” dalla barca in produzione al capannone di 2000 mq dove si trova la falegnameria per discutere di eventuali dettagli con gli eccezionali artigiani Canados".

 

MEDIA CONTACT

Sand People Communication - www.sandpeoplecommunication.com

Gianluca Poerio m.+39 338 3389563 - g@sandpeoplecommunication.com

Silvia Montagna m.+39 349 4297403 - s@sandpeoplecommunication.com

 

ABOUT CANADOS YACHTS

Con sede a Ostia, a soli 7 km dall’aeroporto internazionale di Roma-Fiumicino Leonardo Da Vinci, il cantiere simbolo di Roma Canados è stato fondato nel 1946 e ha consegnato con successo più di 700 yachts di lunghezze dai 23 ai 36 metri.
Canados - da poco acquisito dall'imprenditore francese Michel Karsenti – produrrà da questo 2016 tre gamme di prodotto, Canados Yachts, Gladiator Yachts e Oceanic Yachts.

Il cantiere Canados - ben 80.000 metri quadrati di superficie - sorge lungo la foce del Tevere e può contare inoltre su due uffici di rappresentanza diretta a Golfe Juan, in Costa Azzurra (FRA) e a Dubai (UAE).

Canados è da sempre rimasto fedele ai valori e alla conoscenza secolare gelosamente protetta dai propri artigiani fin dagli inizi. Canados vanta di essere uno dei pochi costruttori italiani di yacht che produce quasi esclusivamente “in-house”. Un vero matrimonio di tradizioni e innovazione si consolida anno dopo anno e celebra in questo 2016 il 70° anno di attività.

 

SCHEDA TECNICA CANADOS 90

Length (L.O.A.) :                     27.45 m / 90’

Hull length (CE)                      23.96 m / 78’7’’

Beam :                                   6.30 m /20’8’’

Draft to propellers :                1.40 m / 4’7’’

Light Weight :                         58 Tons

Full Load Weight :                  69 Tons

Cabins :                                  1 owner

                                               1 VIP

                                               2 Twins

Bathrooms :                            4

Crew cabins :              2 for 3 members

 

Engines :                               2 x MTU 16V 2000 M94L

Power :                                  2 x 2,600 hp

Transmissions :                       Arneson ASD 15L

Gear boxes :                           ZF 3060

Max speed :                           50 + Knots

Cruising speed :                     44 Knots

Propellers :                            Rolla

Generators :                            2 x Kholer 27 kW

Water maker :             180 lt/h

Air conditioning :                   140.000 Btu Condaria

Fuel tanks capacity :   7,500 Ltrs / 1,980 US Gal.

Water tanks capacity :            1,500 Ltrs / 396 US Gal.

Cruising range :                      480 NM

 

Hull Construction :      Vinylester Resin - Multiaxial E-Glass and Dyvinicell/Airex coring sides – Airex cored stringers and Ribs.

 

Superstructure :          Vinylester Resin – Quadriaxial Glass vacuum bagged with Airex coring.

 

Noticable standard equipment :

Arneson or ZF Surface Drives

Rolla propellers
Sport Fly with additional helm station
Tropicalized AC System
Linn Sound System on main deck with home cinema
Home Cinema equipment in the owner’s cabin

 

 

 

 

 

 

2 Electric side doors
Retractable electric rooftop
Painted hull
Painted deck
Teak decked main saloon
Galley manufactured by Boffi
Fore deck lounge with awning system
Custom made interiors
Skylights in main saloon and twin cabins
Safe in captain’s, owner’s and VIP cabins
Water treatment system
Fuel treatment system
Water maker