Home > Cantieri > Baglietto > Baglietto inaugura il Miami Boat Show con una vendita di un 38m

Baglietto inaugura il Miami Boat Show con una vendita di un 38m

 Stampa articolo
Baglietto
Baglietto inaugura il Miami Boat Show con la vendita dello scafo no. 10235, progetto di 38m della nuova V-Line

Prua dritta, scafo e sovrastruttura in alluminio, il progetto no. 10235 porta la firma di Francesco Paszkowski Design su una nuovissima piattaforma navale fast – displacement progettata dal cantiere. L’imbarcazione riesce a raggiungere una velocità massima di 18 nodi con un baglio generoso e configurazione tri-deck, grazie alla nuova versione potenziata dei motori Caterpillar ACERT C32B E Rating. 
Il modello di superyacht, completamente nuovo, richiama le linee esterne della nuova V-Line presentata dal cantiere nel corso dell’ultimo MYS, nuova V-Line inaugurata con il concept di un 65m ora affiancato anche da un 38m.

advertising

L’ampio uso del vetro con finestrature a tutta altezza nel main deck e nell’ upper deck è sicuramente la caratteristica principale di questo nuovo progetto. Il profilo alterna linee morbide a poppa con tratti più potenti a prua con le ampie vetrate perfettamente integrate nella struttura. Significativi anche i volumi grazie ad una larghezza di 8,90.

Il layout è tradizionale e prevede 4 cabine ospiti nel ponte inferiore e la suite armatoriale a tutta larghezza sul main deck con ufficio e cabina armadio. Su questo ponte anche il salone principale e la cucina attrezzata per l’alta ristorazione, mentre i 6 membri di equipaggio trovano alloggio a prua nel ponte inferiore dove è pure la crew mess. La cabina del comandante è invece situata sul ponte superiore alle spalle della moderna timoneria integrata firmata Telemar. Una seconda stazione di pilotaggio è posizionata sul ponte sole.
Su questo stesso ponte dedicato alla vita all’aria aperta trovano posto la zona conversazione con area bar attrezzata, zona prendisole ed una vasca jacuzzi.  

A poppa la beach area, rischiarata dalla luce naturale che penetra dalle vetrate di poppa e degli skylight, include gym e zona lounge e prevede un doppio accesso laterale (utile anche all’alaggio e varo dei jet sky). Un tender di 5,5m trova, invece, posto a prua della timoneria sull’upper deck 

La consegna è prevista per la primavera 2022. 

Le ultime notizie di oggi