Home > Cantieri > Baglietto > Severin's di Baglietto si aggiudica il World Yachts Trophy

Severin's di Baglietto si aggiudica il World Yachts Trophy

 Stampa articolo
Baglietto
“Severin*s” si aggiudica l’ambito World Yachts Trophy nella categoria “Most Advanced Yacht”

“Severin*s”, il nuovo motor yacht di 55 metri firmato Baglietto conquista il pubblico di Cannes, aggiudicandosi l’ambito World Yachts Trophy nella categoria “Most Advanced Yacht” dedicata alle imbarcazioni tra i 50 e gli 82 metri come migliore realizzazione del 2019.

advertising

La cerimonia di premiazione si è svolta ieri, sabato 14 settembre, nella suggestiva cornice della beach dell’Hotel Carlton di Cannes a cura della rivista Yachts France: un riconoscimento importante che attribuisce un ulteriore merito a questo magnifico yacht, varato lo scorso luglio nel cantiere spezzino, che rappresenta ad oggi la più grande barca del nuovo corso Baglietto.

“È stata una bellissima sorpresa – ha dichiarato Michele Gavino, CEO Baglietto – non solo perché è stata premiata una barca stupenda, ma anche perché questo riconoscimento conferma il percorso intrapreso dal nostro cantiere: progetti di altissimo livello, unici per design, tecnologia, personalizzazione”.

L’ammiraglia, parte della piattaforma tradizionale di Baglietto (la T-Line), porta la firma di Francesco Paszkowski Design in collaborazione con Margherita Casprini per gli interni. Linee morbide e filanti si uniscono al gusto caldo e accogliente degli interni per un risultato elegante e raffinato. Sei cabine, una ampia zona giorno ed un sun deck di 150 metri quadrati tutti dedicati alla vita open air, vero marchio di fabbrica delle imbarcazioni Baglietto firmate Paszkowski.

“Severin*s – conclude Gavino – è il simbolo di un design e artigianalità Made in Italy riconoscibile in tutto il mondo reso possibile dal grande lavoro di squadra di tutto il cantiere, vero punto di forza di Baglietto”.

Le ultime notizie di oggi