Home > Cantieri > Azimut Yachts > Azimut Yachts sarà al Miami Yacht Show dal 14 al 18 febbraio

Azimut Yachts sarà al Miami Yacht Show dal 14 al 18 febbraio

 Stampa articolo
Grande 25 METRI
Grande 25 METRI

Sono diverse e importanti le novità che caratterizzano questa edizione del Miami Yacht Show, così come diverse e importanti sono le novità che il cantiere di Avigliana ha in serbo per il suo futuro. La fiera americana, dopo 30 edizioni, cambia sede e si preannuncia più spettacolare che mai, con un enorme spazio espositivo per oltre 500 yacht dei più importanti cantieri mondiali.

Azimut Yachts, che negli Stati Uniti detiene la leadership tra i cantieri esteri, è quindi uno dei protagonisti della manifestazione, dove propone i modelli di sei Collezioni, a mostrare ancora una volta la sua capacità di offrire la gamma più completa ed esaustiva del mondo.

Tra gli yacht presenti non potevano ovviamente mancare l’S6, che ha tanto fatto parlare di sé negli ultimi mesi, grazie al connubio tra Carbon Tech e tripla propulsione IPS, né il Grande 25 Metri, new entry della Collezione Grande, recentemente premiato come “Best Motor Yacht in Asia” ai Christofle Yacht Style Award. E nemmeno il Verve 40, espressamente progettato per accontentare le richieste degli armatori americani. Modello unico e originale, sposa le caratteristiche del tipico walkaround americano e quelle di un day cruiser, impreziosite dall’eleganza italiana.

A rappresentanza della Collezione Atlantis ci sono il 43, che unisce la raffinatezza del design italiano all’intelligenza di soluzioni funzionali e innovative, e il 51, open dalle linee sportive che stupisce per comfort e prestazioni.

Per quel che riguarda la Collezione Magellano sono stati scelti il 43, che esprime tutte le caratteristiche più rappresentative della linea, come la navigazione fluida a ogni velocità e condizione e l’eccellente autonomia, il 53, che garantisce una navigazione stabile e sicura anche con il mare mosso e stupisce per consumi e autonomia e, infine, il 66, megayacht di 20 metri pensato per crociere a lungo raggio nel più totale comfort.

Cinque sono poi i modelli della linea Fly, accomunati da un perfetto equilibrio tra eleganza, innovazione e qualità artigianale: il 50, dal profilo immediatamente riconoscibile grazie alla linea delle finestrature, il 55, alle cui linee esterne filanti corrispondono accoglienti interni dall’eleganza senza tempo, il 66, yacht dall’anima hi-tech che offre superfici molto ampie e accoglienti, il 60, un 18 metri arredato con linee morbide e fluide e, infine, il 72, dove l’accostamento tra vetroresina e fibra di carbonio comporta una riduzione dei pesi e, di conseguenza, grandi volumi esterni.

Della linea S, oltre al 6, ci sono l’S7, caratterizzato da un uso massiccio di fibra di carbonio e da un layout innovativo, e il 77S, nato dall’incontro tra linee aggressive e design di classe.

Il 30 metri è invece il secondo modello della linea Grande, accanto al 25: quattro cabine vip e un design di grande personalità sono tra i suoi atout principali.

Miami, che rappresenta uno dei più importanti appuntamenti nautici d’oltreoceano, è stata infine scelta da Azimut Yachts per annunciare il programma di eventi organizzati in giro per il mondo per festeggiare i sui 50 anni di storia, oltre che per presentare in anteprima alcuni dei modelli che arriveranno nella prossima stagione.

Le ultime notizie di oggi