Home > Cantieri > Absolute Yachts > Absolute Yachts: Navetta 64 – The Absolute Pathfinder

Tag in evidenza:

Absolute Yachts: Navetta 64 – The Absolute Pathfinder

 Stampa articolo
Absolute Yachts: Navetta 64 – The Absolute Pathfinder
Absolute Yachts: Navetta 64 – The Absolute Pathfinder

Esplorare nuove frontiere, senza mai sentirsi lontani da casa
Non il semplice ampliamento di una gamma già completa, ma l’espressione più tangibile di un’ingegneria generosa e a mente libera, grazie alla quale sono state implementate non solo le migliori caratteristiche abituali di Absolute Yachts, ma anche innovazioni sorprendenti.

advertising

La Navetta 64 – The Absolute Pathfinder – si presenta come una sorella d’arte rispetto agli altri modelli di gamma: è una Navetta, e si vede. La lunga vetrata laterale ininterrotta dallo specchio di poppa fino al parabrezza ne definisce le linee esterne, accompagnata da un deciso ingrandimento delle finestrature di prua e dall’apertura delle falchette laterali nel pozzetto.

Svegliarsi la mattina e guardare il mare negli occhi, a pelo dell’acqua
Nella versione Beach Club lo specchio di poppa si trasforma e da ampio storage diventa una vera e propria cabina matrimoniale, ma a pelo dell’acqua, grazie a una porta di accesso stagna completamente vetrata con prestazione di porta stagna certificata.

Beach club di giorno e cabina VIP di notte, con toilette ensuite, un’alchimia resa possibile dallo spostamento del vano marinaio, con 2 letti, accessibile direttamente dalla seconda porta laterale di tribordo. Un concetto di vivibilità sia diurna che notturna proprio a poppa, a pelo d’acqua!!

Massimo Spazio, confort, design e tecnologia. senza mezze misure

Tutti gli spazi a bordo di Navetta 64 sono realizzati per offrire la massima godibilità degli ambienti (sempre panoramici e luminosi grazie a finestrature di dimensioni senza precedenti) arredati e rifiniti con tutto ciò che serve per sentirsi veramente a casa, senza compromessi. La zona Fly dispone di un’ampiezza di gran lunga superiore a tutte le altre barche di 64 piedi. Nel ponte principale, il salotto è circondato da vetrature senza montanti, per uno scenario sempre mozzafiato; i comodi divani, l’ampio tavolo, l’area entertainment e la cucina collegabile al pozzetto completano l’opera, sovrastate da una postazione di pilotaggio con parabrezza unico di oltre 3 metri, curvo e senza interruzioni, per una visibilità assoluta, soprattutto da seduti.

Sottocoperta la cabina armatoriale è a prua, con letto king-size, ampie vetrate laterali e bagno a tutto baglio. Anche la cabina VIP non teme confronti, con una vivibilità decisamente superiore alla media e un generoso utilizzo di materiali pregiati; la terza cabina è doppia con letti appaiati. Tutte le cabine hanno toilette ensuite.

Le ultime notizie di oggi