Home > Broker > Saim Marine > Nautica: nuova gamma interceptor Zipwake

Nautica: nuova gamma interceptor Zipwake

 Stampa articolo
Il pannello di controllo degli interceptor Zipwake
Il pannello di controllo degli interceptor Zipwake

Disponibili in tre lunghezze, per imbarcazioni tra i 20’ e i 60’, gli interceptor della casa svedese attenuano il rollio della barca in navigazione, correggono il beccheggio e l’assetto di navigazione e consentono di risparmiare carburante. Risposta super rapida, alimentazione elettrica, installazione semplice anche in retrofit. Per il 2016 il lancio della nuova gamma per imbarcazioni al di sopra dei 60’.

Fra le novità presentate da SAIM Marine a Genova presso il proprio spazio espositivo  -  stand I01 Pad. B Superiore – e distribuite in Italia dall’azienda di Buccinasco anche la nuova gamma di interceptor firmati Zipwake.

Gli interceptor sono correttori d’assetto per imbarcazioni che permettono non solo di attenuare drasticamente il rollio della barca in navigazione, ma anche di correggere il beccheggio, l’assetto di navigazione e permettono un considerevole risparmio di carburante.

La gamma attuale degli interceptor Zipwake è idonea per imbarcazioni tra i 20’ e i 60’,  alimentata elettricamente e di semplice installazione anche in retrofit. Per il 2016 è previsto il lancio della nuova gamma per imbarcazioni al di sopra dei 60’.

Gli interceptor sono disponibili in tre lunghezze (350, 400 e 450 mm) e sono combinabili a seconda delle dimensioni  e della forma dello specchio di poppa. Se ne possono installare al massimo 6 collegandoli alla stessa centralina elettronica, la quale viene comandata da un pannello di controllo digitale con un giroscopio integrato che automaticamente manda l’impulso agli interceptor per correggere l’assetto. La risposta è rapidissima: meno di 1,5 secondi!

L’impianto è configurabile con 1, 2 o 3 stazioni di controllo e i prezzi sono assolutamente interessanti.

Maggiori informazioni sul sito internet www.zipwake.com

28 settembre 2015

--- SAIM Group ---

Nata nel 1951 come distributore di componenti automobilistici e industriali, Saim è diventata un punto di riferimento nella fornitura nel mercato della componentistica del diporto nautico. Grazie a un’esperienza ormai ventennale, Saim Marine è oggi l’unico distributore italiano organizzato di componenti ed equipaggiamenti marini ad alto contenuto tecnologico, utilizzati di serie dai più noti cantieri nautici italiani. Grazie a una rete d’assistenza qualificata distribuita sulle coste italiane, francesi, slovene e croate, Saim Marine si è affermata come partner ideale anche per il post-vendita. Lo scorso luglio Saim Spa ha ricevuto la Certificazione di Qualità in conformità alla norma ISO 9001:2008.

Saim Marine, Buccinasco (MI), www.saim-group.com