Home > Associazioni > Yacht Club Adriaco > Arca Fondi SGR, Fast and Furio Team insieme sul 49erFX Wild Thing

Arca Fondi SGR, Fast and Furio Team insieme sul 49erFX Wild Thing

 Stampa articolo
Wild Thing in navigazione
Wild Thing in navigazione

Milano, 12 settembre 2019 - Continua l’impegno di Arca Fondi SGR nel mondo della vela e al fianco del Fast and Furio Sailing Team; un impegno che si estende oltre al 100 piedi Wild Thing di Furio Benussi e che riguarda  il mondo della vela olimpica.
 

advertising

Arca Fondi SGR ha infatti scelto l’equipaggio femminile del 49erFX composto da Francesca Bergamo (timoniera) e Alice Sinno (prodiera) per sviluppare ulteriormente il proprio messaggio.

Francesca Bergamo e Alice Sinno fanno parte del Fast and Furio Sailing Team di cui rappresentano l’anima rosa ed olimpica.

Francesca Bergamo e Alice Sinno sono da oltre due anni impegnate totalmente nella classe olimpica femminile 49erFX all’inseguimento di un pass per le Olimpiadi di Tokio 2020.
 

La presenza e il ruolo sinergico di Arca Fondi SGR e del Fast and Furio Sailing Team rappresentano un elemento di grande spinta per l’ulteriore crescita del 49erFX Bergamo / Sinno che si appresta a vivere i mesi più importanti del quadriennio olimpico verso Tokio 2020. L’Italia dovrà anzitutto qualificare la Nazione per le Olimpiadi giapponesi e successivamente selezionare il team, una sfida che coinvolge in prima persona la coppia Bergamo Sinno e tutto il Fast and Furio Sailing Team.
 

Ugo Loser Amministratore Delegato di Arca Fondi SGR: “E’ un grande privilegio per noi poter parlare ancora una volta di vela e farlo al fianco di questo equipaggio femminile che ci ha da subito appassionato e coinvolto nel proprio sogno olimpico, che rappresenta il massimo e l’eccellenza per qualsiasi sportivo.  Abbiamo compreso immediatamente in pochi minuti, la prima volta che ci siamo incontrati allo Yacht Club Adriaco, i valori sia umani che sportivi di queste atlete che poi  sono la vera forza della loro grande sfida; una sfida che abbiamo scelto di supportare senza alcuna esitazione.”
 

Francesca Bergamo – “ Per uno sportivo affrontare una campagna olimpica rappresenta un impegno duro ma esaltante che non può prescindere dalla presenza di persone in grado di trasferire esperienza, passione, critiche e entusiasmo. Oggi più che mai una campagna e una sfida olimpica coinvolge non solo le due persone di equipaggio di un 49erFX ma prosegue anche a terra in molteplici aree. In particolare la parte di sviluppo tecnico è assolutamente essenziale e ovviamente richiede un impegno rilevante. Devo dire grazie ad Arca Fondi e al Dott. Loser che ha voluto fortemente essere al nostro fianco e vivere con noi il nostro sogno. Il nostro ringraziamento va anche a Furio Benussi che abbiamo voluto omaggiare battezzando il nostro nuovo scafo “Furia” e al Presidente dello Yacht Club Adriaco. Entrambi, con la stessa passione di Arca Fondi, hanno reso possibile questa partnership e sinergia che per noi è assolutamente fondamentale perché arriva nel momento più importante e cruciale del quadriennio.”
 

Francesca Bergamo a Alice Sinno sono in queste ore impegnate nel Campionato Classi Olimpiche 2019 a Gargnano sulla rotta che poi le porterà verso l'appuntamento più importante della stagione con il Campionato del Mondo 49erFX a Auckland (Nuova Zelanda) dal 28 novembre al 8 dicembre.

Le ultime notizie di oggi