Home > Associazioni > UCINA > Salone Nautico di Genova: cresce la voglia di mare

Salone Nautico di Genova: cresce la voglia di mare

 Stampa articolo
Il Salone Nautico di Genova

55 SALONE NAUTICO – CRESCE SEMPRE PIU’ LA VOGLIA DI MARE

E’ una giornata molto importante per Genova e per la sua manifestazione nautica per eccellenza: i dati delle prevendite registrano un entusiasmante +40% rispetto allo scorso anno ed è arrivato il Team SCA di Volvo Ocean Race.

 

Ancora pochi giorni prima dell’inizio della 55 edizione del Salone Nautico di Genova. Ancora pochi giorni prima di immergersi in un’esperienza unica. Ma l’attesa dei genovesi e di tutti gli appassionati di mare sarà resa più dolce dall’arrivo in città di un team molto speciale, tutto al femminile: sono approdate approdano infatti nel capoluogo ligure le veliste del Team SCA di Volvo Ocean Race, la più impegnativa competizione velica del mondo.

L’unico team in rosa della VOR da oltre 10 anni è arrivata dunque a Genova a pochi giorni dall’apertura del Salone Nautico e si prepara a incontrare nuovamente i “rivali” del Team Vestas Wind, atteso in città lunedì.

Dopo la fine della celebre regata, i due equipaggi si sfideranno durante i sei giorni di Salone in una serie di regate di Pro-am, con velisti e ospiti a bordo, e saranno protagonisti di altre attività tra cui, il 3 ottobre, la partecipazione alla regata organizzata dal Salone Nautico.

La presenza di VOR Al Salone costituisce un’occasione davvero unica per tutti gli amanti della vela di vivere da vicino l’incarnazione della passione per il mare rappresentata da questi due grandiosi Team. E, stando ai dati delle prevendite, pare che nessuno abbia intenzione di mancare l’appuntamento nautico: i biglietti acquistati ad oggi segnano un significativo + 40% rispetto allo scorso anno, un bel segnale per l’evento e per la nautica in generale.

“L’entusiasmo verso la 55 edizione del Nautico è davvero molto forte, queste cifre lo dimostrano - afferma Anton Francesco Albertoni, Presidente de I Saloni Nautici – Sicuramente l’eccezionale presenza di VOR ha contribuito ad attirare molti appassionati ma, più in generale, tutto il format della manifestazione è stato concepito per essere una vera celebrazione del mare, una festa a cui tutti sono invitati a partecipare”.