Home > Associazioni > Lega Italiana Vela > Regate di Club, da giugno riparte il circuito della LIV

Tag in evidenza:

Regate di Club, da giugno riparte il circuito della LIV

 Stampa articolo
Regate di Club, da giugno riparte il circuito della Lega Italiana Vela
Regate di Club, da giugno riparte il circuito della Lega Italiana Vela

Riparte a giugno l’attività della Lega Italiana Vela dedicata ai club velici italiani. Primo appuntamento della stagione, che segna la ripresa dell’attività sportiva dopo un lungo periodo di stop imposto dalla pandemia, sarà la prima Selezione Nazionale del Campionato Italiano Assoluto per Club 2021, in programma il 26 e 27 giugno a Rimini con il monotipo J70. L’organizzazione è affidata allo Yacht Club Rimini che già aveva dato la sua disponibilità ad ospitare l’edizione 2020 del Campionato.

advertising

Grazie all’accordo siglato fra la Lega Italiana Vela e la Lega Vela Servizi, per i team che vorranno iniziare la preparazione in vista dell’appuntamento di giugno, è disponibile presso la base dello Yacht Club Rimini la flotta di J70 della Lega Vela Servizi.

Dal 16 al 18 luglio la seconda Selezione Nazionale si disputerà sulla costa tirrenica, ospiti del Circolo Nautico Guglielmo Marconi e del Circolo Canottieri Aniene, al porto di Santa Marinella con il monotipo Este 24.

Dalle due selezioni verranno scelti i migliori club che si sfideranno nella regata finale di assegnazione del titolo italiano, in programma dal 22 al 24 ottobre a Rimini. Il fine settimana successivo sarà invece ancora Santa Marinella ad ospitare il Campionato Italiano per club Under 21. All’attività nazionale potranno aggiungersi nel corso della stagione i Campionati Zonali e interzonali, organizzati in collaborazione con i Comitati zonali della Federazione Italiana Vela.

“Dopo lo stop forzato dello scorso anno, abbiamo atteso che ci fossero certezze sulla ripartenza prima di comunicare le date del calendario 2021, in modo da consentire ai circoli velici di organizzarsi per tempo e di inserire l’attività della Lega Italiana Vela nei propri programmi sportivi” ha detto il presidente della LIV, Roberto Emanuele de Felice. “Ringraziamo la Federazione Italiana Vela e i club per aver tenuto alta l’attenzione sulla nostra attività che da quest’anno è stata inserita ufficialmente nella Normativa Nazionale Match Race, Team Race e regate di flotta arbitrate”.

Con l’avvio della stagione e la ripresa dell’attività, Lega Italiana Vela e Marevivo rilanciano anche l’utilizzo dell’app “Occhio al mare”, uno strumento che permette a chi naviga di diventare dei veri e propri “paladini” del mare, attraverso la segnalazione di avvistamenti di delfini, tartarughe o rifiuti durante le uscite in barca o le traversate.

Le ultime notizie di oggi