Home > Associazioni > International Propeller Club > In visita a Mantova la Coordinatrice del Corridoio Mediterraneo

Tag in evidenza:

In visita a Mantova la Coordinatrice del Corridoio Mediterraneo

 Stampa articolo
La coordinatrice europea del Corridoio Mediterraneo Iveta Radičová
La coordinatrice europea del Corridoio Mediterraneo Iveta Radičová

La competitività della navigazione interna: dagli incentivi  della legge di bilancio all’esperienza del progetto WaterTruck+ cofinanziato dalla UE.  Mercoledì 27 Marzo 2019, ore 13,15 Mantova, Valdaro Businnes Centre

advertising

Prima dell’incontro sarà possibile partecipare anche a quello organizzato da  AIPO Agenzia Interregionale per il Po in occasione della  visita coordinatrice UE Corridoio Mediterraneo Iveta Radicova, Mantova, mercoledì 27 marzo 2019 alla presenza dell'Intesa Interregionale per la Navigazione Interna (Lombardia, Veneto, Emilia R. e Piemonte) con la responsabilità di far funzionare le infrastrutture di navigazione.  (per questo evento, adesioni ad AIPO: ufficiostampa@agenziapo.it)

La coordinatrice Europea del Corridoio Mediterraneo Iveta Radicova visiterà le vie d'acqua interne che fanno parte delle reti transeuropee con una visita a Mantova mercoledì 27 marzo 2019 e quindi sarà una grande occasione per evidenziare le strategie europee locali per lo sviluppo del trasporto alternativo è più sostenibile. Dopo la visita a Mantova la Coordinatrice proseguirà per Isola Serafini (Piacenza) mentre al Porto-di Valdaro  Businnes Centre vi sarà un secondo momento che tratta i temi della competitività della navigazione interna tramite progetti di innovazione come il prototipo di chiatta per il trasporto portata avanti da partner europei  chiamato Watertruck+ (Cofinanziato dalla UE- Reti Transeuropee). Inoltre, durante questo appuntamento con gli operatori si affronterà la questione degli incentivi per la Navigazione Interna previsti dalla Legge di Bilancio interna come migliore trasporto sostenibile.

Non solo la TAV ma anche la rete delle vie d’acqua per il trasporto sostenibile nel nord Italia come parte del Corridoio Mediterraneo.

La visita della Coordinatrice si svilupperà attraverso l'imbarco su una motonave alle 9,00 dal Lungolago e quindi poter visitare dall'acqua i porti industriali ed arrivare tramite la nuova conca di Valdaro (cofinanziata dalla UE) fino al Porto e lì effettuare un convegno che permetta di aggiornare sulle strategie della comunità Europea per il Corridoio Mediterraneo. Alle 12:00 è prevista poi una conferenza stampa prima della partenza della Coordinatrice per Isola Serafini sul Po nei pressi di Piacenza che permetterà di far arrivare le merci e le navigazione turistica vicino a Milano.

Dopo una breve pausa pranzo alle 13:30 inizierà la seconda parte il workshop della Propeller Club per la sviluppo delle esperienze del progetto WaterTruck+ con la partecipazione del presidente Claudio Lupi del Propeller dell' Avv. Massimiliano Grimaldi dell'Associazione Italiana di Diritto della Navigazione Interna, dell'Arch. Giancarlo Leoni (Propeller di Mantova) e le conclusioni saranno dell'ing. Sergio Vazzoler Presidente dell'Unione di Navigazione Interna Italiana. (adesioni al propellerclub.mn@libero.it) Alle 15,30 seguirà visita guidata al Porto.

 

Le ultime notizie di oggi