Home > Associazioni > Atena > Workshop: Artico e Antartico: il contributo Italiano alla Ricerca

Workshop: Artico e Antartico: il contributo Italiano alla Ricerca

 Stampa articolo
Nave-Alliance, Fonte CMRE
Nave-Alliance, Fonte CMRE

Workshop: Artico e Antartico - Il contributo Italiano alla Ricerca: martedì 6 Marzo 2018 alle ore 14.00 presso il Polo Universitario "Marconi", Via dei Colli 90, La Spezia

E' in tema con gli eventi meteorologici di questi giorni, che proprio dall'Artico trovano le proprie origini, il Seminario che si terrà Martedì 6 Marzo alla Spezia, alle ore 14.00, presso le Aulee del Polo Universitario "Marconi", Via dei Colli 90, organizzato dalla Sezione della Spezia di ATENA, Associazione Italiana di Tecnica Navale, sul tema: "Artico ed Antartico - Il contributo Italiano alla Ricerca". Il seminario rientra nel programma di eventi formativi organizzato congiuntamente dalla Sezione Atena della Spezia e dal Polo DLTM, con la collaborazione di Promostudi La Spezia.

advertising

Mezzi a controllo remoto, Fonte CNR-ISSIA
Mezzi a controllo remoto, Fonte CNR-ISSIA

Le zone polari suscitano ogni giorno maggiore interesse. Da svariati punti di vista: ambientale, economico, dei collegamenti marittimi, strategico. Numerose le iniziative italiane attualmente in atto in questo campo. Ad esempio, come noto, Nave Alliance naviga in questi giorni oltre il Circolo Polare Artico conducendo ricerche ambientali.

Robot alla Svalbard, Fonte CNR-ISSIA
Robot alla Svalbard, Fonte CNR-ISSIA

I protagonisti risiedono in buona parte in area ligure: l'Istituto Idrografico e Reparti Operativi della Marina Militare; i vari Istituti di ricerca presenti nel Golfo della Spezia quali CMRE, CNR, ENEA, INGV i cui illustri esponenti sono stati invitati a presentare le proprie attività, metodologie applicate, risultati conseguiti. Il tutto preceduto dall'illustrazione, ad opera del rappresentante del Registro DNV-GL, della Normativa IMO, recentemente entrata in vigore, sulle navi destinate a navigare in aree polari.

Il pubblico potrà effettuare una vera e propria escursione ai Poli, nella quale aspetti tecnici d'avanguardia si accompagneranno ai suggestivi racconti dei ricercatori e a spettacolari immagini.

Operazioni in Antartico, Fonte-INGV
Operazioni in Antartico, Fonte-INGV

Programma

13.30 - 14.00 - Registrazione Invitati

14.00 - INIZIO LAVORI

Saluto ai Convenuti e interventi introduttivi

Presentazioni

(in ordine alfabetico)

CMRE - Dr. Aniello Russo: ‘Attività di ricerca CMRE/ACT in aree artiche’

CNR - ISSIA - Ing. Gabriele Bruzzone: "I robot polari del CNR"

DNV - GL - Ing. Michele Meazzi: "IMO Polar Code"

ENEA - Dott.sa Ivana Delbono “Attività di ricerca ENEA in Artico: studio dei processi sedimentari“

INGV - Dr. Stefano Urbini e Dr. Riccardo Vagni: "Attività e risultati principali ottenuti dal gruppo di "Radioglaciologia" dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in ambiente glaciale"

MMI - COMSUBIN - C.F. Bruno Rocca: “Le Operazioni Subacquee in climi rigidi”

MMI - I.I.M. - C.F. Maurizio Demarte: “L’Istituto Idrografico della Marina e le nuove tecnologie nella ricerca oceanografica e nel marine mapping”

MMI - I.I.M. - Prof.ssa Roberta Ivaldi: “Da Nobile ad High North – la Marina Militare in Artico”

APPROFONDIMENTI e DIBATTITO

INTERVENTI CONCLUSIVI

18.00 - CHIUSURA LAVORI

Fonte MMI-.I.I.M
Fonte MMI-.I.I.M

L'evento è aperto al pubblico. Per ragioni organizzative, è gentilmente richiesta la registrazione collegandosi al link seguente: https://polodltm_polar.eventbrite.it/

ovvero inviando una mail alla Sezione Atena della Spezia: laspezia@atenanazionale.it

Fonte MMI-.I.I.M
Fonte MMI-.I.I.M

 

Le ultime notizie di oggi