Home > Associazioni > Atena > Workshop ATENA a La Spezia: Il monitoraggio ambientale marino

Tag in evidenza:

Workshop ATENA a La Spezia: Il monitoraggio ambientale marino

 Stampa articolo
Posidonia sul fondale marino
Posidonia sul fondale marino

Il prossimo Martedì 3 Maggio alla Spezia, alle ore 14.30, presso le Aulee del Polo Universitario "Marconi", Via dei Colli 90, la Sezione della Spezia di ATENA, Associazione Italiana di Tecnica Navale, organizza un workshop sul tema: "Il monitoraggio ambientale marino".

advertising

Il seminario rientra nel programma di eventi formativi organizzato congiuntamente dal Polo DLTM e dalla Sezione Atena della Spezia, con la collaborazione di Promostudi La Spezia.

Il rilievo dei dati relativi all'ambiente marino e costiero, da attività confinata nell'ambito della pura ricerca scientifica, si è trasformato negli ultimi anni in attività sistematica, regolamentata dalla legislazione, cui si dedicano diversi istituzioni ed agenzie, nazionali e regionali

Le tecniche, gli strumenti e la comprensione degli aspetti ambientali sotto osservazione sono in continua evoluzione, spesso con l'adozione delle tecnologie più avanzate e innovative

Il simposio si propone di fornire, con l'intervento di numerosi esperti, una panoramica dello stato dell'arte, di alcuni programmi in corso e di interventi d'eccezione, quale è stato il caso della "Costa Concordia"

Questo il Programma degli interventi:

·  Marina Militare - Istituto Idrografico, C.F. Maurizio Demarte: "Le attivita’ dell’Istituto Idrografico della Marina: la rete mareografica e il calcolo delle costanti armoniche"

·  Distretto Ligure delle Tecnologie Marine - DLTM, D.ssa Mascha Stroobant: "Osservare e Vedere, Monitorare e Sorvegliare: le mille opportunità di Sviluppo Sostenibile legate al Monitoraggio Ambientale Marino nell’ambito di un Cluster Tecnologico"

·  Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - INGV, Dr. Cosmo Carmisciano: “At the edge of the Sea: Una breve rassegna su alcuni progetti INGV fra mare e terra.”

·  Istituto di Scienze Marine - ISMAR-CNR, Dr. Stefano Aliani: “Il sistema di monitoraggio marino di ISMAR CNR e gli studi di dispersione in mare per la conservazione della biodiversitaÌ€ e la prevenzione dell’inquinamento”

·  Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale - ISPRAMBIENTE, Dr. Luigi Alcaro: "Il monitoraggio ambientale eseguito a seguito del sinistro “Costa Concordia”: esperienza acquisita e lezione appresa"

L'evento si connota per la competenza dei Relatori e lo spessore tecnico delle Relazioni su di un tema di grande attualità e di sempre maggior importanza.

Seguirà dibattito.

L'evento è aperto al pubblico.

Per ragioni organizzative è gentilmente richiesta la registrazione all'evento collegandosi al link qui sotto riportato: http://monitoraggiomarino2-dltm.eventbrite.it/

ovvero inviando una mail alla Sezione Atena della Spezia: laspezia@atenanazionale.it

Le ultime notizie di oggi