Home > Associazioni > Assonautica Italiana > Puglia: aperti porti navigazione finalizzata alla pesca sportiva

Puglia: aperti porti navigazione finalizzata alla pesca sportiva

 Stampa articolo
Michele Emiliano
Michele Emiliano, il Governatore della Puglia

Assonautica Brindisi, Bari, Taranto E Gargano ottengono dal Governatore Emiliano l'apertura dei porti e della navigazione finalizzata alla pesca sportiva. così, grazie alla nautica, tutti i pescatori sportivi pugliesi possono andare sia in mare che sugli scogli.

advertising

Assonautica, l'associazione del diporto con oltre 13.000 soci e 60.000 simpatizzanti, braccio operativo delle Camere di Commercio che conta 50 sedi distribuite in tutta Italia, continua a mietere successi. Una dopo l'altra sollecitate dalle sedi regionali di Assonautica le Regioni aprono i cantieri e le marine alla piccola manutenzione che i proprietari delle barche possono fare direttamente. A seguito delle proficue conferenze intercorse tra il Presidente Alfredo Malcarne ed il Presidente Regione Puglia Michele Emiliano la Puglia è, da adesso, la prima regione che di fatto e di diritto apre la navigazione da diporto, pur se finalizzata alla pesca sportiva dalla barca ( ma anche da terra ) intesa, testuali parole dell'ordinanza " per dedicarsi all'esercizio della pesca dilettantistica anche per far fronte alle esigenze di approvvigionamento alimentare proprio e familiare per autoconsumo". Inutile aggiungere che questa assoluta novità costituisce il primo importante passo per tornare in mare definitivamente e con i soli dispositivi individuali di protezione.

Alfredo Malcarne
Alfredo Malcarne, Presidente Assonautica

A bordo delle barche ci potranno stare al massimo due persone di cui almeno una abilitata alla pesca con autocertificazione ai sensi del DM 6 dicembre 2010.

"La nautica, grazie all'interpretazione estensiva del Presidente Emiliano diventa il motivo di apertura della pesca sportiva anche da terra e questo esercizio, a fronte della natura isolante di entrambe le attività, rispetta in pieno la necessità di contenere l'espansione del contagio, permettendo alle persone che amano il mare di tornare a vivere" ha dichiarato Malcarne, che conclude" Ringrazio il Governatore Michele Emiliano per la tanto celere quanto apprezzata disposizione normativa, che permette alla Puglia oggi di fare da esempio virtuoso per le altre regioni costiere".

La capacità di Assonautica di fare un lavoro capillare e di squadra su tutto il territorio nazionale si evidenzia vincente con la concretezza delle azioni e la straordinarietà dei risultati ottenuti.

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare