Home > Associazioni > Assilea > Leasing: Enrico Duranti confermato presidente di Assilea

Tag in evidenza:

Leasing: Enrico Duranti confermato presidente di Assilea

 Stampa articolo
Enrico Duranti confermato presidente di Assilea
Enrico Duranti confermato presidente di Assilea

Mentre Assilea riunita in assise esplora il futuro dei finanziamenti per agricoltura, cibo e fonti di energia rinnovabili, il neo confermato presidente dell’Associazione, Enrico Duranti, conferma la spinta del leasing nautico e in particolare del Salone di Genova. “Il lease vale l’1,7 del PIL, il 22% degli investimenti in beni 4.0 e oltre il 70% dei finanziamenti Sabatini alle PMI” ha dichiarato in apertura dei lavori – “nel 2018 i nuovi finanziamenti hanno sfiorato i 30 miliardi di euro, con una crescita del 5,5%: sopra la media si collocano i beni strumentali (+5,8%) e il leasing nautico, che grazie al Salone di Genova supera la soglia +40%.

advertising

“Lo stipulato leasing nautico è più che triplicato dal 2013 e lo scorso anno ha registrato un valore dei contratti pari a poco meno di 410 milioni di euro. “Oltre il 90% è rappresentato da leasing su unità private”, spiega  a Pressmare il Direttore generale di Assilea, Luigi Macchiola. “La dinamica dei primi tre mesi del 2019 risulta in forte crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con  un +9,8% in numero di contratti e un +30% in valore”. Da gennaio a marzo 2019 i nuovi finanziamenti di imbarcazioni hanno superato i 102,2 milioni di euro.

Da gennaio a marzo 2019 i nuovi finanziamenti di imbarcazioni superano i 102,2 milioni di euro, trainati dalla forte crescita registrata dalle unità pleasure (+39,2%) che arrivano a detenere oltre il 96% del leasing nautico. Un dato che Assilea si augura di poter confermare per in vista del rinnovo della convenzione con UCINA Confindustria Nautica per la presenza delle proprie associate alla 59° edizione del Salone Nautico di Genova.

Questo trend è però  in controtendenza rispetto al rallentamento generale del leasing, da sempre un termometro degli investimenti, evidenziato dallo stesso Duranti: “a livello di stipulato totale nel primo trimestre 2019 abbiamo colto segnali di rallentamento, dovuti soprattutto al settore Auto e Immobiliare costruito, per questo ci aspettiamo dal decreto Crescita vengano misure di forte impatto per le PMI, a sostegno dell’innovazione imprenditoriale del Paese”.

Enrico Duranti è stato confermato alla guida dell’Associazione italiana leasing per il secondo mandato consecutivo.

Le ultime notizie di oggi