Home > Associazioni > ACO Liguria > ACO Liguria: no alla Bolkestein, l'ammazza imprese

ACO Liguria: no alla Bolkestein, l'ammazza imprese

 Stampa articolo
ACO Liguria:
ACO Liguria:

ACO Liguria il 15 marzo a Roma per manifestare contro la Bolkestein

In merito alla mobilitazione di operatori e addetti ai lavori, che porterà probabilmente in piazza migliaia di persone a manifestare contro l'applicazione della Direttiva Bolkestein, 

ACO Liguria parteciperà con propri rappresentanti alla manifestazione di Roma del 15 marzo in piazza Montecitorio dalle ore 11 alle ore 14. saremo insieme agli amici balneari ad ambulanti, taxisti e pescatori con un messaggio comune "no alla Bolkestein"! 

"Contesteremo il DDL scritto dal governo e presentato dal Ministro Costa che, se applicato, segnerà la fine di molte imprese - ci ha detto Angelo Siclari, Presidente di ACO Liguria - Il Ministro Calenda, poi, ha peggiorato la situazione definendo le concessioni demaniali "vergognose". Noi ribadiamo che la Direttiva Bolkestein, se applicata, porterà rischio concreto a migliaia di imprese nautiche, concessionari di posti barche, di strutture balneari, di ambulanti, di tassisti e tanti, tanti ancora, per questo diciamo no e invitiamo a partecipare in massa alla manifestazione di Roma. Gli imprenditori arriveranno a Roma da tutte le regioni per partecipare alla manifestazione raggiungendo la capitale con treni, bus o propri mezzi, anche aerei dalla Sardegna. Ci vediamo a Roma!"

Le ultime notizie di oggi