Home > Approdi > Marina Cala De' Medici > MCDM, annuale Assemblea dei Soci stamani in teleconferenza

Tag in evidenza:

MCDM, annuale Assemblea dei Soci stamani in teleconferenza

 Stampa articolo
Flavia Pozzolini
Flavia Pozzolini

Rosignano Solvay, 26 giugno 2020 – Si è svolta stamani, in modalità teleconferenza in conformità alle disposizioni in materia di Covid-19, l’annuale Assemblea dei Soci di Marina Cala de’ Medici SpA, Società titolare del Porto omonimo. Collegati in teleconferenza, oltre al Presidente, all’Amministratore Delegato e ai membri del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, anche lo staff degli uffici del Cala de’ Medici. All’Ordine del giorno l’approvazione del bilancio e le elezioni di un nuovo componente del Collegio Sindacale e di un nuovo Sindaco Supplente. 
Nonostante la modalità di svolgimento dell’Assemblea “in remoto”, numerosi sono stati i Soci che hanno fatto l’accesso con le proprie credenziali alla piattaforma creata ad hoc dal provider di servizi UpLink Web Agency e che hanno seguito lo svolgersi dell’Assemblea. 

advertising

Aperta l’assemblea, il Presidente Avv. Flavia Pozzolini, come di consueto, ha dato la parola al Consigliere Dott. Luciano Rai, con delega agli aspetti fiscali, che ha esposto i dati di bilancio, e all’Amministratore Delegato Matteo Italo Ratti, che ha esposto i dati relativi alle risorse umane, alla gestione commerciale, al costo dei servizi portuali, al recupero crediti, ai lavori alla diga foranea, nonché alla manutenzione della banchina della diga di sopraflutto. Si è parlato anche delle tematiche relative al Borgo Commerciale. 
In particolare, nel corso dell’esposizione, l’Amministratore Delegato Matteo Italo Ratti si è soffermato sulla complessa situazione che il management portuale ha dovuto affrontare a causa del Coronavirus. Il Porto, infatti, essendo stato classificato come attività essenziale, ha continuato a garantire il servizio di vigilanza e controllo, ma i Soci per un certo periodo di tempo non hanno potuto verificare personalmente lo stato delle proprie imbarcazioni. La situazione è stata comunque gestita nel migliore dei modi e la Società ha provveduto a tenere informati i Soci in tempo reale con numerose comunicazioni. Dato rilevante che nessun dipendente è stato messo in cassa integrazione. 
Come da regolamento assembleare, all’illustrazione sono seguite le domande dei Soci, alle quali è stata data puntale risposta.

Conclusa l’esposizione, i Soci hanno potuto esprimere il loro voto da remoto attraverso la piattaforma semplicemente cliccando su dei “bottoni” apparsi sul monitor. 

Il bilancio, dopo il parere favorevole del Collegio dei Sindaci Revisori espresso dal Presidente Dott. Stefano Ghelli, è stato approvato. Approvato anche l’ingresso nel Collegio Sindacale del Dott. Massimo Melai, già Sindaco Supplente, e come Sindaco Supplente del Dott. Francesco Baicchi. 
 

 

Le ultime notizie di oggi