Home > Approdi > Marina Cala De' Medici > Al via la 13ª regata enogastronomica "La Rotta del Vino e dell'Olio"

Tag in evidenza:

Al via la 13ª regata enogastronomica "La Rotta del Vino e dell'Olio"

 Stampa articolo
La Rotta del Vino e dell'Olio 2019
La Rotta del Vino e dell'Olio 2019

Al via il 28 e 29 settembre, al Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici, la 13ª edizione dell’unica e originalissima regata enogastronomica in cui grandi Chef si sfidano nella preparazione di un piatto cucinando a bordo delle barche in regata. In gara, abbinati per sorteggio agli Chef che dovranno tener conto dell’abbinamento per la preparazione del proprio piatto, anche 20 prestigiose etichette del Consorzio Franciacorta e 20 fra i migliori frantoi d’Italia.

La gara gastronomica degli Chef si svolgerà domenica 23 settembre e vedrà protagonisti i migliori Chef della Costa Toscana e non solo. A competere a bordo delle barche a vela saranno, infatti, 20 tra i migliori Chef secondo la guida dell’Espresso, la guida Michelin o Il Gambero Rosso.

advertising

In programma in Porto nei due giorni della manifestazione anche un ricco palinsesto di eventi a terra, che faranno da cornice alle regate e alla gara gastronomica armatori ed equipaggi (che si terrà il sabato) e a quella dei grandi Chef della domenica.

Spazio, innanzitutto, alla cultura, con la conferenza, domenica alle ore 15.00, presso la sala conferenze del Porto (I piano uffici), dell’Ing. Guido Gay, della Fondazione Guido Gay Azionemare, sull’esplorazione marina abissale, con la possibilità di visitare il catamarano Deadalus e le sue incredibili apparacchiature, che per l’occasione sarà ormeggiato al Cala de’ Medici. Nel corso della conferenza anche l’interessantissimo intervento della Dott.ssa Simonetta Menchelli “Vino ed olio nelle rotte tirreniche di età romana”.

Sabato, sempre in sala conferenze, alle ore 17.00, a tener banco sarà invece l’Olio con la “O” maiuscola; si terrà, infatti, la “Scuola dell’Olio” tenuta da Marco Oreggia, autore ed editore della guida Flos Olei, con la presenza di alcuni dei frantoiani i cui olii prenderanno parte alla manifestazione.
Ma anche gli appassionati del bere di qualità avranno di che intrattenersi, col temporary shop delle eccellenze del Beverage Toscano a cura dell’Ass.ne Tuscan Spirits, che sarà aperto nella piazza del borgo sia sabato che domenica.

 

Le ultime notizie di oggi