Home > Approdi > Marina Cala De' Medici > Marina Cala de’ Medici entra nelle Reti di Porti MISTRAL PLUS E M.I.N.S.Y.

Marina Cala de’ Medici entra nelle Reti di Porti MISTRAL PLUS E M.I.N.S.Y.

 Stampa articolo
Marina Cala de’ Medici entra nelle Reti di Porti MISTRAL PLUS E M.I.N.S.Y.
Marina Cala de’ Medici entra nelle Reti di Porti MISTRAL PLUS E M.I.N.S.Y.

Rosignano Solvay, 26 novembre 2018 – È da questo mese che il Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici entra a far parte delle due Reti di Porti Mistral Plus e M.I.N.S.Y. (Marina International Network for Super Yacht), appoggiando, attraverso la sua adesione, un principio di cui da sempre il management del Marina, ed in particolar modo il suo AD e Direttore portuale Matteo Italo Ratti, si fa portatore, ovvero “l’unione fa la forza”. Le Reti di Imprese, in questo caso di Porti, rappresentano infatti un innovativo ed efficace strumento di fare business e marketing, ma consentono anche di internazionalizzarsi e conquistare nuovi mercati, dando al contempo la possibilità non solo di organizzare e promuovere eventi ed iniziative condivise da tutti i membri della rete, ma anche di usufruire di importanti economie di scala, considerando che, nel complesso, le due Reti costituiscono un network internazionale di oltre 20 prestigiose marine e porti turistici.
Per quanto riguarda la Rete Mistral Plus, si tratta della prima Rete di Porti Transfrontaliera nel Mediterraneo finanziata con fondi comunitari EU dedicati a supportare la cooperazione e la sostenibilità ambientale. I membri che costituiscono la Rete sono Marine dotate di servizi esclusivi e ubicati in località ad alto valore naturalistico e culturale, che si possono incontrare navigando tra le acque cristalline della Sardegna, della Corsica, oppure verso l’Isola d’Elba ed i meravigliosi parchi ed arcipelaghi patrimonio dell’Unesco. Sono Membri delle Rete, infatti, Marina del Fezzano, Cantiere Valdettaro, Marina del Ponte (La Spezia), Marina Genova Aeroporto (Genova), Marina Porto Azzurro, Porto di Rio Marina, Porto di Cavo (Isola d’Elba), Consorzio Porto di Alghero, Marina di Arbatax, Porto di Bosa (Sardegna), Yacht Broker (Viareggio), Saint Florent, Port Toga (Corsica). Il Cala de’ Medici si inserisce, così, in un ideale percorso costellato di eccellenze che tocca strutture come la Base Nautica Flavio Gioia a Gaeta e Marina Santelena nel cuore di Venezia.

advertising

La Rete MINSY, dal canto suo, è la prima Rete Internazionale di Porti dedicata al circuito dei Super Yacht. Si tratta, anche in questo caso, di una Rete di Imprese, ovvero di Marine localizzate in golfi e location strategiche, come Gaeta, Izola, San Giorgio di Nogaro, Trieste, Venezia, ecc.. La Rete, inoltre, è associata a Nautica Italiana, l’Associazione affiliata ad Altagamma che rappresenta i più importanti cantieri nautici “Made in Italy” del Mondo. Il contratto di Rete che stipulano gli aderenti, in questo caso, si basa molto sul tema dell’internazionalizzazione e del business dei super yacht. “Il Cala de' Medici ha aderito anche a questa Rete per i servizi di altissima qualità che è in grado di fornire alle imbarcazioni sopra i 50 metri di lunghezza, così come gli è stato riconosciuto dall’attestazione di MaRINA Excellence e dai riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold che ha ricevuto dal RINA, gruppo multinazionale che eroga servizi di certificazione”, afferma Matteo Italo Ratti, AD e Direttore portuale di Marina Cala de’ Medici. 

“Le Reti sono uno strumento a disposizione dei Porti. Queste, infatti, non costituiscono un vincolo economico o giuridico, ma rappresentano un’opportunità, un catalizzatore di business. Per quanto riguarda gli eventi ai quali partecipiamo come Reti, questi vengono selezionati ed un Membro della Rete può partecipare al medesimo evento sia in forma singola che come Rete. Evento recente al quale le Reti hanno preso parte è stato lo scorso maggio il Versilia Yachting Rendez-vous di Viareggio; in merito a quelli futuri, parteciperemo al prossimo salone nautico di Düsseldorf, al quale prenderà parte, come Membro delle Reti, anche la new entry di cui siamo molto felici Marina Cala de’ Medici. Abbiamo in programma una lista corposa di iniziative che stiamo implementando con entusiasmo. Siamo una squadra di persone operative e sicuramente l’ingresso di Cala de’ Medici non potrà che portare un quid in più alle Reti”, spiega Barbara Bonetti, titolare di Euroblu International Srl, Società che gestisce le Reti di Imprese Mistral Plus e MINSY.

“Quello di network di Porti è un concetto di cui Marina Cala de’ Medici ormai da anni si è fatta portatrice, così come del principio di fare squadra, poiché per farci ascoltare ad esempio sui tavoli istituzionali (cosa che personalmente sto portando avanti grazie alle mie diverse cariche) su questioni che ci interessano tutti occorre essere coesi ed avere un’unica voce che parli all’unisono. Per far questo servono strumenti che ci aiutino ad entrare in contatto, a superare le barriere della diffidenza ed a fare sistema, strumenti proprio come le Reti di Imprese. Siamo sicuri che il percorso che abbiamo inaugurato entrando a far parte di entrambe le Reti sarà positivo e proficuo per entrambi”, commenta Ratti. 
 

Le ultime notizie di oggi