Home > Approdi > Marina Cala De' Medici > MCDM rinnova la collaborazione offerta ai Vigili del Fuoco

Tag in evidenza:

MCDM rinnova la collaborazione offerta ai Vigili del Fuoco

 Stampa articolo
MCDM rinnova la collaborazione offerta ai Vigili del Fuoco
MCDM rinnova la collaborazione offerta ai Vigili del Fuoco

Il Comandante dei Vigili del Fuoco di Livorno Dott. Ing. Alessandro Paola, alla presenza del Prefetto dott.ssa Tiziana Giovanna Costantino, ha sottoscritto nei giorni scorsi il rinnovo della convenzione col Comune di Rosignano Marittimo per l’apertura del presidio acquatico di soccorso di superficie sulla spiaggia del Lillatro (Spiagge Bianche di Rosignano).

advertising

Rinnovata da parte del Cala de’ Medici la collaborazione sia per il rimessaggio dei mezzi nautici che delle attrezzature logistiche necessarie al corretto svolgimento del servizio, per cui il Porto ha messo a disposizione del Comando a titolo gratuito due posti per l’ormeggio rispettivamente di un gommone e di una moto d’acqua, nonché dei locali da adibire a spogliatoio.

Il presidio acquatico di soccorso di superficie sulla spiaggia del Lillatro partirà sabato 21 luglio. Al presidio saranno presenti tre unità del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Livorno altamente specializzate/qualificate composte da sommozzatori, soccorritori acquatici e personale abilitato alla conduzione della moto d’acqua (PWC), che collaboreranno con i bagnini comunali dislocati nelle varie postazioni fisse e col personale della Pubblica Assistenza del Comune di Rosignano Marittimo che garantirà l’assistenza sanitaria litoranea anche con l’utilizzo di un DAE. Tutta l’attività del presidio sarà sotto il
coordinamento della locale Capitaneria di Porto.

Il presidio acquatico sarà attivo nella fascia oraria che va dalle ore 10.00 alle ore 17.00 tutti i fine settimana incluso lunedì 15 agosto, per terminare il giorno 19 agosto. L’attività del presidio acquatico verrà svolta dalla spiaggia e vedrà l’utilizzo di una moto d’acqua (PWC) in assetto rescue, in grado di intervenire in caso di condizioni meteo-marine avverse, e di un gommone d’appoggio per la sicurezza degli operatori sulla moto d’acqua.

“Il tutto contribuirà ad elevare il livello di percezione di sicurezza degli abitanti e dei fruitori estivi del frequentatissimo litorale marino. La presenza del presidio con personale VVF ha lo scopo di andare ad aumentare le potenzialità del soccorso laddove venissero a mancare le risorse necessarie. Questo è il terzo anno consecutivo dell’attivazione estiva di un punto di soccorso misto VVF-118-Guardia Costiera-Bagnini.
-
Comunali: i frequenti soccorsi affrontati negli anni passati hanno fatto sì che l’efficiente servizio intrapreso venisse riconfermato”, fa sapere il Comando Provinciale dei Vigili del fuoco di Livorno.

Le ultime notizie di oggi