Home > Approdi > Marina Cala De' Medici > MCDM presente alla seconda edizione del VYR2018 a Viareggio

MCDM presente alla seconda edizione del VYR2018 a Viareggio

 Stampa articolo
MCDM presente alla seconda edizione del VYR a Viareggio
MCDM presente alla seconda edizione del VYR a Viareggio

Il Porto turistico di Rosignano è presente alla seconda edizione del Versilia Yachting Rendez-vous, l’appuntamento internazionale dedicato alla nautica dell’alto di gamma che si sta svolgendo a Viareggio e sarà visitabile fino a domani. In programma per il pomeriggio di oggi, alle ore 15.30 presso la Sala Convegni in Darsena Italia, la Tavola Rotonda dal titolo “La Nautica Italiana riparte. Marine e Territori a confronto”, evento targato Nautica Italiana ed organizzato in collaborazione con Matteo Italo Ratti, membro del Comitato di Presidenza dell’Associazione e referente del progetto settoriale in ambito porti e marine, nonché membro del Comitato di Indirizzo del Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana.

advertising

Il salone, ideato e fortemente voluto da Nautica Italiana, è organizzato da Fiera Milano in collaborazione col Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana, il sostegno e il supporto di Regione Toscana e Comune di Viareggio ed ha come scopo quello di coinvolgere tutto il comparto e le associazioni di settore nazionali ed internazionali. Quella del Versilia Yachting Rendez-vous è

un’esperienza espositiva unica nel suo genere, nata per valorizzare le potenzialità dell’industria nautica

d’eccellenza italiana, il cui valore di produzione del 2017 ha superato i due miliardi di euro (fonte Deloitte), e che proprio in Toscana e in Versilia ha un forte insediamento e una consolidata tradizione, in cui progettualità, tecnologia e alta qualità artigianale si coniugano in un territorio riconosciuto nel mondo

per la bellezza, l’arte, l’accoglienza e l’italian lifestyle.

E nel pomeriggio, alle 15.30 presso la Sala Convegni in Darsena Italia, in programma l’importante convegno con focus legislativo “La Nautica Italiana riparte. Marine e Territori a confronto”, che intende essere un momento di confronto tra istituzioni, giuristi e operatori sul tema delle infrastrutture della nautica da diporto. Verranno affrontati i temi più attuali e controversi quali i canoni demaniali, le problematiche concessorie in rapporto agli investimenti degli operatori, le novità in materia di infrastrutture della nautica introdotte dal nuovo Codice della Nautica da diporto. La presenza delle

istituzioni territoriali consentirà un focus sulla necessità di una connessione sempre più stretta tra porti turistici, regioni e comuni. Le conclusioni della Tavola rotonda verranno portate all’attenzione delle istituzioni nazionali di settore nell’ottica di una riforma normativa più ampia del comparto diportistico.

Prenderanno parte al convegno in qualità di relatori anche il Presidente del Cala de’ Medici, Avv. Flavia Pozzolini, ed il Consigliere Amm. Stefano Porciani. Presenti come relatori, all’interno del “Legal experts panel”, l’Avv. Rodolfo Barsi, il Commercialista Nicola Galleani D’Agliano, l’Avv. Roberto Longanesi, l’Avv. Cristina Pozzi; negli “Authorities speeches” prenderanno la parola il Com.te della Capitaneria di Porto di Viareggio Giovanni Calvelli, l’Assessore della Regione Toscana Stefano Ciuoffo, mentre per l’“Operators and best practices panel” interverranno Giancarlo Linari, Marina di Portofino, Giuseppe Pappalardo, Marina di Genova, Mario Pelegatti, Marina di Salivoli, Alessandro Sartore, All Services, ed il Capitano di Vascello Angelo Zerilli.

“Si tratterà di un importante momento di confronto e dialogo al quale prenderanno parte i massimi esperti del settore”, afferma Matteo Italo Ratti, AD e Direttore portuale di Cala de’ Medici. “Un momento voluto ed organizzato da Nautica Italiana, che ha convocato tutte queste personalità affinché ci si potesse sedere ad un tavolo e scambiarci punto di vista e conoscenze su tematiche che interessano ed incidono su tutti gli attori coinvolti nel settore della nautica. Prevista una grande affluenza, comprese numerose autorità ed istituzioni”.
 

Le ultime notizie di oggi