Home > Approdi > Marina Cala De' Medici > A Marina Cala de’ Medici torna “La Rotta del Vino e dell’Olio”

A Marina Cala de’ Medici torna “La Rotta del Vino e dell’Olio”

 Stampa articolo
A Marina Cala de’ Medici torna La Rotta del Vino e dell’Olio
A Marina Cala de’ Medici torna La Rotta del Vino e dell’Olio

Marina Cala de’ Medici e lo Yacht Club Cala de’ Medici, in collaborazione col Circolo Nautico Castiglioncello, il Rotary Club Rosignano Solvay e il Consorzio La Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi, con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Rosignano M.mo, è lieto di annunciarvi che, dopo il grande successo dell’edizione dello scorso anno, il weekend del 23-24 e 25 settembre si terrà la 9ª edizione de “La Rotta del Vino e dell’Olio”.

La Rotta del Vino e dell’Olio è una competizione velica abbinata a un concorso enogastronomico e la particolarità di questa competizione consiste nel fatto che Chef stellati, abbinati a prestigiose cantine e ad altrettanto rinomati frantoi, cucinano i loro piatti a bordo delle imbarcazioni mentre queste regatano. Sabato 24 settembre, in particolare, a cucinare i piatti saranno gli Armatori e i loro equipaggi e, giunti in banchina, i piatti saranno assaggiati da una giuria popolare. Nella giornata di domenica 25 settembre, invece, si svolgerà la vera competizione, che vedrà fronteggiarsi gli Chef e ad attenderli una giuria di esperti.

Per essere dichiarati vincitori della gara combinata (velica + enogastronomica), quindi, non sarà sufficiente cucinare il piatto migliore in abbinamento al miglior vino e all’olio più buono, ma fondamentale sarà anche la prestazione velica dell’imbarcazione e del suo equipaggio. Si tratta, a nostro avviso, di un’idea vincente, che affianca la passione per il mare ai prodotti di qualità del territorio, allo scopo di rilanciare un turismo da diporto di qualità.

Protagonisti della manifestazione, però, non saranno soltanto lo sport, il divertimento e le eccellenze enogastronomiche, ma anche e soprattutto la solidarietà. Si terrà, infatti, nella serata di sabato 24 settembre nella piazza del Borgo di Cala de’ Medici una cena di beneficenza in favore dell’A.S.D. di Rosignano Efesto, che ha fra i suoi scopi principali quello di promuovere lo sport e l’attività motoria di ragazzi e ragazze con disabilità mentale e talvolta anche motoria.

Fra le molte novità della manifestazione di quest’anno, anticipiamo quella che riguarderà la consegna dei piatti: questa, infatti, non avverrà alla welcome area del pontile Golf sul quale si ormeggeranno le imbarcazioni come nell’edizione passata, verrà bensì predisposto un servizio di trasporto dal pontile alla piazza del Borgo delle pietanza da impiattare e l’impiattamento avverrà nella piazza stessa.

Come di consueto, mentre in mare si svolgeranno le regate, a terra si terrà un denso programma di spettacoli e intrattenimenti. Il venerdì, infatti, nella piazza del Borgo, verrà presentato il libro “La lama invisibile” di Vanessa Martini e a seguire si terrà la terza serata di Agorà, il salotto del Porto. Il sabato la palestra Ego Fit & Yacht-Ness, succursale interna al Porto di Ego Anima e Corpo, aprirà gli spettacoli, alle 17.30, presentando le attività per la prossima stagione per poi proseguire con un’esibizione di danza della scuola Ego Danza; dalle 19.00 ad esibirsi sarà la scuola di danza In punta di piedi Libertas Rosignano.

La domenica, invece, si aprirà alle 11.30 con uno spettacolo di bike trial e si chiuderà alle 18.30 con la presentazione del libro di Paolo Ciolli “Diario di Borgo”. Nell’intermezzo, alle 17.30, la premiazione della Rotta del Vino e della Rotta del Panino, organizzata in collaborazione col Circolo Nautico Castiglioncello, in cui saranno i bambini a cucinare degli ottimi panini gourmet. Parallelamente alla manifestazione La Rotta del Vino e dell’Olio 2016, oltre agli spettacoli di danza e sportivi, che si terranno all’interno del Porto, sarà presente anche lo Street food di qualità, rappresentato dagli espositori dell’Associazione Streetfood, quelli con la tendina, dal 2008 la prima Associazione culturale no profit in Italia per la ricerca e la promozione del cibo di strada italiano (www.streetfood.it).

Dalla serata di venerdì 24 settembre e per tutto il weekend potrete così gustare gli ottimi cibi tipici di moltissime regioni italiane, gustandoli in una location d’eccezione come il Porto di Cala de’ Medici: un’occasione da non perdere per tutti gli amanti del cibo di strada di qualità!

Le ultime notizie di oggi