Home > Approdi > Marina Cala De' Medici > Riparte la macchina organizzatrice de La Rotta del Vino e dell'Olio

Tag in evidenza:

Riparte la macchina organizzatrice de La Rotta del Vino e dell'Olio

 Stampa articolo
Imbarcazioni Marina Cala De Medici
Imbarcazioni Marina Cala De Medici

La macchina organizzatrice de “La Rotta del Vino e dell’Olio” riparte. Si è riunito stamani il Comitato Organizzatore per iniziare i lavori per l’edizione 2016, che vedrà il Sig. Leonardo Neri, Direttore Sportivo dello Yacht Club cala de’ Medici, responsabile della parte velica, lo Chef Michele Martinelli, titolare del Ristorante “Locanda Martinelli” di Nibbiaia, responsabile della parte enogastronomica e il Sig. Gino Celletti, esperto di olio extravergine di oliva, responsabile della parte olio.
Per l’edizione di quest’anno, che si terrà nel weekend del 24-25 settembre, sono previste molte novità. Fra queste, la presenza di due giurie enogastronomiche/olio, che permetterà di ridurre i tempi di assaggio.
Fra i giudici che hanno già confermato la loro presenza: Aldo Fiordelli (L’Espresso), Michele Martinelli (Chef), Eleonora Cozzella (L’Espresso), Paolo Pellegrini (La Nazione), Maria Meini (Il Tirreno), Giorgio Dracopulos (Gastronomo), Claudio Mollo (La Madia), Gino Celletti (Olio), Luciano Zazzeri (Chef), Ornella D’Alessio (Giornalista di LIFE Style writer, food and Travel), Cinzia Gorla (La Nazione), Paolo Valdastri (PR Vino), Riccardo Scarpellini (Olio).
Ulteriore novità riguarderà la consegna dei piatti, che non avverrà alla welcome area del pontile Golf sul quale si ormeggeranno le imbarcazioni come nell’edizione passata. Verrà, bensì, predisposto un servizio di trasporto dal pontile alla piazza del Borgo delle pietanze da impiattare e l’impiattamento avverrà nella Piazza del Borgo Commerciale, sotto apposito gazebo.
Per quanto riguarda la premiazione, anche quest’anno verrà premiata la velica, la gastronomica, la combinata (velica + gastronomica) e l’olio.
Fra le prime adesioni si registrano, per le imbarcazioni, Sandra, dell’armatore Puccetti Roberto, Stregatta, degli armatori Antonio Ciapparelli e Simonetta Starnini, Breezy, dell’armatore Andrea Formichi e Mistress, dell’armatore Marco Marioni. Per quanto riguarda i ristoranti, fra quelli partecipanti alla scorsa edizione, i primi ad aderire quest’anno sono Taverna Giuditta, Locanda Vigna Ilaria, Serendepico, La Leggenda dei Frati e Ristorante Da Mirko.
Fra le cantine, prime a farsi avanti fra quelle che hanno partecipato l’anno scorso, Fortulla e Tenuta La Macchia. Fra gli sponsor, per quanto riguarda il vino, I Giusti e Zanza. Per l’olio, ha già aderito il Frantoio di Vicopisano.
Le adesioni sono aperte fino al 20 luglio.

advertising

Le ultime notizie di oggi