Home > Accessori > Tecnicomar > Otto manovre per zittire i “ficcanaso da banchina”

Tag in evidenza:

Otto manovre per zittire i “ficcanaso da banchina”

 Stampa articolo
Otto manovre per zittire i “ficcanaso da banchina”
Otto manovre per zittire i “ficcanaso da banchina”

Diciamocelo, è uno dei passatempi preferiti sulle banchine di tutto il mondo: quando state facendo manovra, magari in barca siete solamente in due e il vento fa i capricci, immancabilmente sulla banchina ci sarà qualche curioso che vi osserva in attesa di un errore… Abbiamo allora selezionato per voi otto manovre che vi permetteranno, quando il gioco si fa duro, di cavarvela alla grande e di stupire il “famoso curioso da banchina”. Si tratta di manovre che potrete fare anche da soli, pensate per le situazioni più diverse, con vento forte al traverso o al giardinetto, soprattutto adatte a manovrare in totale sicurezza anche nei porti più affollati, quando lo spazio a disposizione è pochissimo. In più, vi spieghiamo come uscire da un catway (sempre più presente nei porti italiani) quando il vento al traverso rischia di sbattere la barca contro il vicino d’ormeggio. Memorizzate la manovra a terra e mettete in pratica i nostri consigli con un’uscita in questi mesi invernali. Provate sino a quando la manovra sarà perfetta.

advertising

Come dare il colpo di coda. 

Non avete il joystick di manovra? No problem, per spostare lateralmente la vostra barca potete sfruttare questa manovra, facendola “scodare” con un semplice colpo di motore. Con barca ferma, date un piccolo colpo di motore marcia avanti, scontrando a fondo il timone. La barca non avanzerà molto, in compenso il flusso dell’elica, deviato dalla pala del timone, sposterà la poppa. Questo è il colpo di coda, che potete utilizzare per raddrizzare la barca. 1. Siete vento in poppa, stabili ma troppo a sinistra. 2. Il colpo di coda vi sposta la poppa. 3. Inserendo per un momento la marcia indietro rimettete la barca nell’asse; in seguito, entrate all’ormeggio a marcia avanti, prua in banchina.

Le ultime notizie di oggi