Home > Accessori > Smartgyro > Smartgyro: presentato al METSTRADE lo stabilizzatore giroscopico SG60

Tag in evidenza:

Smartgyro: presentato al METSTRADE lo stabilizzatore giroscopico SG60

 Stampa articolo
Smartgyro SG60
Smartgyro SG60

Novità al METSTRADE di quest'anno. Smartgyro annuncia un’ulteriore espansione della sua attuale gamma di avanzati stabilizzatori giroscopici, con l’introduzione del modello SG60, nato per soddisfare le esigenze di quanti più proprietari e costruttori.

advertising

Questo ultimo modello, adatto ad imbarcazioni tra i 55 e i 65 piedi, segue il recente lancio - all'inizio di quest'autunno - dell’SG20, per barche da 45 a 55 piedi. Con altrettante unità in fase di sviluppo, la serie SG è attualmente composta da SG20, SG40, SG60 e SG80 supportata da una rete di dealers internazionali in continua crescita.

La maggiore innovazione nella progettazione Smartgyro, è sicuramente il design meccanico modulare brevettato. Sono infatti gli unici stabilizzatori giroscopici sul mercato a poter essere installati, riparati e mantenuti direttamente a bordo dell’imbarcazione. Il tempo di attività dell’imbarcazione è così massimizzato, non essendo necessario rispedire l'intero giroscopio alla fabbrica per la manutenzione; mentre i costruttori beneficiano di nuove opportunità di progettazione e di installazione, più semplice in spazi di accesso ridotti.

Smartgyro SG60
Smartgyro SG60

Sander Gesink, Marketing Manager Smartgyro, commenta: “A pochi mesi dal lancio dell'SG20, siamo entusiasti di presentare un nuovo modello. L'ulteriore ampliamento della gamma Smartgyro offre singolari opportunità ai costruttori in cerca di soluzioni sofisticate, possibilità di progettazione flessibili e facilità di installazione. Inoltre, la varietà di imbarcazioni ora coperte dal nostro portafoglio garantirà ad un maggior numero di diportisti di sperimentare i vantaggi unici dei nostri stabilizzatori giroscopici”.

Le specifiche tecniche dei nuovi stabilizzatori SG60 e SG20 sono le seguenti:

SG60

Dimensioni: 1.08 x 1.11 x 0.87 m [42.4 x 43.7 x 34.3 in] - Peso: 910 kg [2006 lbs] - Rated speed: 5500 RPM - Angular momentum at rated speed: 12500 Nms

SG20

Dimensioni: 0.76 x 0.77 x 0.65 m [29.9 x 30.3 x 25.6 in] - Peso: 495 kg [1091 lbs] - Rated speed: 9500 RPM - Angular momentum at rated speed: 5900 Nms

Ideali sia per nuove costruzioni sia per interventi di refit, gli stabilizzatori giroscopici Smartgyro presentano innovazioni nel design meccanico, nell'elettronica di controllo, nel sistema frenante, nel sistema di raffreddamento ad acqua e nel sistema sotto vuoto, per massimizzare la riduzione del rollio, le prestazioni e l'efficienza.

Le caratteristiche principali includono:

•          Design modulare

Il design meccanico consente una facile installazione e la possibilità di una completa manutenzione anche a bordo.

•          Elettronica di controllo

La riduzione del rollio è massimizzata in ogni condizione grazie ad un modulo di controllo efficiente, sofisticati sensori di movimento e una serie di sensori inerziali (IMU) per monitorare ed elaborare in tempo reale i dati di velocità, di posizione del volano e di assetto dell'imbarcazione.

•          Sistema frenante pressurizzato ad anello chiuso

L'impianto frenante controlla dinamicamente il giroscopio tramite cilindri idraulici e valvola proporzionale.

•          Raffreddamento a liquido

Il calore generato dal motore e dai cuscinetti viene dissipato attraverso un circuito chiuso a glicole che raffredda anche l’inverter e il manifold idraulico.

•          Rotazione del volano sottovuoto

Smartgyro SG60
Smartgyro SG60

Il vuoto all’interno della sfera riduce al minimo la resistenza dell'aria per aumentare le prestazioni, ridurre il calore e il consumo di energia. La pompa incorporata nel giroscopio ripristina automaticamente il vuoto a seguito di possibili rilevazioni di perdite o dopo aver eseguito operazioni di manutenzione sulla sfera che necessitino la sua apertura.

Il 2021 è stato un anno importante per Smartgyro con l'espansione della sua attività, l’assunzione di personale decisivo, il trasferimento in una sede più grande a La Spezia e il continuo sviluppo della sua rete di dealers nel mondo.

Le ultime notizie di oggi