Home > Accessori > Raymarine Italia > CP370, CP470 e CP570: per appassionati e professionisti della pesca

CP370, CP470 e CP570: per appassionati e professionisti della pesca

 Stampa articolo
Schermata CP370
Schermata CP370

 

 

Negli ultimi mesi Raymarine ha presentato una serie di nuovi prodotti, fra i quali i moduli ecoscandaglio CP370, CP470 e CP570 da abbinare ai display multifunzione Raymarine.

 

MODULO ECOSCANDAGLIO DIGITALE CP370

 

Successore del CP300, il modulo CP370 è stato riprogettato ex novo per fornire immagini di straordinaria chiarezza, una più nitida visualizzazione dei target di pesca in tutta la colonna d’acqua e funzionamento automatico, grazie all’innovativa tecnologia di elaborazione sonar digitale ClearPulse™ Raymarine.

 

Vanta fino a 1.000 watt di potenza, operando a 200kHz per la pesca costiera e a 50kHz per la pesca d’altura. La tecnologia di elaborazione del segnale ClearPulse™ gestisce in modo intelligente i parametri del modulo sonar CP370, in ogni condizione, permettendo ai pescatori di dedicare più tempo alla pesca risparmiando sui tempi di regolazione. È compatibile con gli attuali display multifunzione dotati di interfaccia LightHouse II e con alcune serie di MFD precedenti (C Wide, E Wide, E Classic).

  

Il CP370 è già disponibile, listino al pubblico EUR 745 + IVA*

 

(*) Nuovo prezzo in vigore da aprile 2015.

 

 

MODULI SONAR CHIRP - CP470 SONAR CHIRP AD ALTE PRESTAZIONI E CP570 SONAR CHIRP PROFESSIONALE

 

Pensati per i veri pescatori, i moduli CP470 e CP570 sono dotati di un’incomparabile capacità di separazione dei target e risoluzione di immagine dei sonar CHIRP. Tarati per l’impiego d'altura e in condizioni difficili, riescono a filtrare intelligentemente echi di disturbo indesiderati mentre individuano i target di pesca ad alta risoluzione e tracciano il fondo marino in modo affidabile. Entrambi i modelli offrono funzionalità sonar a doppio canale CHIRP.

 

Utilizzando un ampio spettro di frequenze e una maggiore sensibilità, il modulo CP470 e il suo trasmettitore avanzato CHIRP riescono a vedere attraverso i densi banchi di pesci esca, a individuare termoclini e, contemporaneamente, a puntare gli esemplari desiderati, con una potenza di uscita di 1kW/2kW in base al trasduttore. Per il pescatore professionista, la dotazione dei due canali sonar completamente indipendenti del modulo CP570 garantisce la rapida individuazione del target di pesca e una potenza combinata di uscita fino a 4kW.

Il CP470 è disponibile mentre il CP570 lo sarà a breve (maggiori informazioni disponibili a richiesta).