Home > Accessori > North Sails > Rolex Capri Sailing Week, scia di successi per North Sails

Rolex Capri Sailing Week, scia di successi per North Sails

 Stampa articolo
Rolex Capri Sailing Week, scia di successi per North Sails
Rolex Capri Sailing Week, scia di successi per North Sails

Capri, 22 maggio 2018 - Si è conclusa domenica 19 maggio l'edizione 2018 della Rolex Capri Sailing Week, evento che ha impegnato tra le boe oltre mille velisti e centoventuno imbarcazioni.

advertising

Per North Sails questa grande classica del calendario ha significato importanti conferme e numerosi successi: nel raggruppamento ORC-A, valido anche come Campionato Nazionale del Tirreno, a brillare è stato il TP52 Frecciarossa di Vadim Yakimenco, invelato da North Sails Francia e con a bordo JP Galouise.

Non sono poi mancate le vittorie tra i Minimaxi: Pepe Cannonball dell'armatore Dario Ferrari, con a bordo i North Sails Specialits Giovanni Cassinari, Federico Michetti e Marco Capitani nel ruolo di sail designer, ha centrato il successo lasciando alle proprie spalle Caol Ila R e Jethou. Tra i Racer-Cruiser, il Vismara Millis 62 Supernikka di Roberto Lacorte, con Alessio Razeto e Giorgio Tortarolo di North Sails, è salito sul gradino più alto del podio nella propria divisione, precedendo lo Swan 601 di Jean Pierre Barjon e Spectre di Peter Dubens.

Di particolare spessore i successi di North Sails nella Mylius Cup: all'ultima regata della serie erano in tre al comando della classifica a pari punti, ma ad avere la meglio, e ad aggiudicarsi il titolo, è stata Ars Una del tandem Biscarini-Rocchi con l'uomo North Sails Giovanni Sanfelice, che hanno vinto con un margine di un punto su Oscar 3 di Aldo Parisotto con i North Sails Specialist Andrea Casale alla randa, Stefano Orlandi alle scotte e il sail designer Michele Malandra nel ruolo di navigatore.

Stefano Orlandi, tailer a bordo di Oscar 3, ha commentato: "La Rolex Capri Sailing Week è stato un evento ricco di successi per North Sails: per la nostra veleria sono arrivate conferme importanti da parte di Classi in cui ormai siamo operativi da anni, come i Minimaxi, ma è stato entusiasmante soprattutto vedere il dominio delle barche invelate North nella Mylius Cup: abbiamo lavorato per più di un anno nello sviluppo delle nuove vele pensate ad hoc per le imbarcazioni del cantiere Mylius e ricevere la conferma che il lavoro ha portato i suoi frutti e che ci stiamo muovendo nella giusta direzione è stata una grande soddisfazione".

Le ultime notizie di oggi