Home > Accessori > Millenium > La veleria Millenium, una nuova base all'isola d'Elba

La veleria Millenium, una nuova base all'isola d'Elba

 Stampa articolo
La veleria Millenium, una nuova base all'isola d'Elba
La veleria Millenium, una nuova base all'isola d'Elba

La veleria Millenium allarga la sua rete di centri assistenza e vendita con una nuova base all'isola d'Elba, situata all'interno della struttura del cantiere Esaom di Portoferraio. L'operazione nasce da una sinergia d'intenti tra le due aziende che danno così il via a un polo di servizi completo per i propri clienti.

advertising

Da una parte, Millenium è specializzata nella produzione, vendita e manutenzione di ogni genere di vela, da quelle in Dacron a basso costo fino a quelle realizzate con tecnologia propria a filo continuo applicata a vele in pezzo unico Arxe e Monolitich. Dall'altra, Esaom è il maggior cantiere presente sull'isola d'Elba per dimensione e mezzi di sollevamento, con tre darsene e uno shipchandler di riferimento per tutta l'isola. Il cantiere è in grado di ospitare imbarcazioni fino a 40 metri di lunghezza con pescaggio superiore a 5 m.

"Esaom e’ una struttura di prim’ordine nel panorama della cantieristica europea", spiega Matteo Holm, general manager di Millenium. "Fin dalla prima chiacchierata con Giacomo Buzzoni si è instaurato un feeling che è sbocciato in questo accordo. Una gestione dinamica, l’attenzione al cliente e la voglia di crescere sono i punti in comune che ci hanno convinto a dar vita a questa partnership".

Tra i servizi offerti da Esaom, anche il lavaggio e lo stoccaggio invernale delle vele. Inoltre, presso il cantiere e con la supervisione e il coordinamento di personale Millenium, si effettueranno valutazioni sullo stato d'usura delle vele, smontaggio. La base di Esaom si presta anche per organizzare i test e le consulenze per le vele.

Le ultime notizie di oggi