Home > Accessori > Lambdatech > Lambdatech al Seatec 2017 con il dispositivo di ormeggio rapido OCTOPe

Tag in evidenza:

Lambdatech al Seatec 2017 con il dispositivo di ormeggio rapido OCTOPe

 Stampa articolo

Il dispositivo OCTOPe consente di ormeggiare l’imbarcazione in maniera rapida, sicura e senza passaggio di cime o cavi di ormeggio da bordo dell’imbarcazione alla banchina o viceversa.

Lamdatech OCTOPe
Lamdatech OCTOPe

OCTOPe è un sistema di ormeggio completamente automatico di piccole dimensioni che fornisce una connessione temporanea tra la nave e il punto di ormeggio utilizzando la tecnologia del vuoto. I mezzi a vuoto sono cuscini che hanno una superficie di aspirazione, assorbendo gli impatti come fanno i parabordi. Il dispositivo è stato progettato per l'utilizzo in funzione con equipaggio ridotto, le persone con disabilità, USV, anche caratterizzato per utilizzo professionale nelle operazioni in mare aperto.

Lamdatech OCTOPe
Lamdatech OCTOPe

OCTOPe è realizzato in due versioni. Installato a poppa dell’imbarcazione, permette una manovra rapida di ormeggio, installato su cubi flottanti consente ai Marina e Porti turistici di organizzare ormeggi attrezzati per ogni evenienza, inclusi disabili e persone a mobilità ridotta.

Il basso consumo di energia (12V 8A discontinuo) del dispositivo dà la possibilità di prolungare l'ormeggio temporaneo, anche per giorni!

La superficie di ormeggio può essere un molo oppure lo scafo di una barca più grande, dovrà essere quasi piano (rapporto di curvatura massimo 2 cm / m); è indifferente che sia dipinto, fatto di acciaio, alluminio, fibra di vetro o materiali da costruzione grezzi di media porosità come qualsiasi tipo di calcestruzzo.

L'approdo può anche essere non allineato ed OCTOPe provvederà al riallineamento, una volta connesso alla superficie ormeggio!