Home > Accessori > Guidi Srl > Le nuove valvole da 30 e lode

Tag in evidenza:

Le nuove valvole da 30 e lode

 Stampa articolo
Stand Guidi al METS 2019
Stand Guidi al METS 2019

Amsterdam, 19 novembre 2019

advertising

L’edizione 2019 del Marine Equipment Trade Show (Amsterdam, RAI, 19-21 novembre) segna per Guidi Srl un momento importante.

L’azienda di Grignasco (NO), fondata nel 1968 da Bruno Guidi e specializzata nella produzione di accessori in bronzo, ottone, cromati, nichelati e in alluminio, valvole antiblocco, prese a mare, scarichi, filtri di depurazione acqua e raccorderia si presenta infatti con significative novità di prodotto.

Il reparto Ricerca & Sviluppo di Guidi ha realizzato due nuove valvole in bronzo, una antiblocco flangiata e una a sfera a passaggio totale. La valvola a sfera è stata testata per due anni al DITEN - Dipartimento di Ingegneria Navale dell’Università di Genova, prima di essere presentata al pubblico.

Le valvole, destinate ad essere impiegate negli impianti di raffreddamento dei motori degli yacht, hanno spiccate caratteristiche di marinità e resistenza alla corrosione e alle incrostazioni. Vengono lanciate in anteprima a quel pubblico di operatori internazionali che, negli anni, hanno reso il METS la rassegna B2B più importante per l’accessoristica nautica a livello mondiale.

Valvola antiblocco

Art. 2275

Valvola antiblocco serie Alex, flangiata

Misura: DN80

Caratteristiche tecniche equivalenti alla serie 2260 filettata:

• corpo e coperchio in bronzo CC491K

• membrana in neoprene per la protezione del meccanismo

• otturatore metallico con rivestimento in neoprene

• valvola di sicurezza particolarmente indicata per l’utilizzo in ambiente marino

Valvola a sfera

Art. 2400

Valvola a sfera a passaggio totale

Misure: da 1/4” a 2”

Caratteristiche:

• corpo e manicotto in bronzo CC499K

• sfera in PPS, materiale termoplastico semicristallino con eccellenti proprietà

meccaniche e ottima resistenza termica e chimica

• aggiunta di un trattamento superficiale alla sfera per renderla più resistente alle

incrostazioni

• leva in acciaio Inox 304

• stelo antiscoppio

• ottimi risultati di resistenza alla corrosione e alle incrostazioni ottenuti durante le

prove di laboratorio effettuate al DITEN

• particolarmente adatta in ambiente marino

La Guidi ha registrato nei primi dieci mesi del 2019 una crescita del 10% del fatturato rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con una suddivisione bilanciata fra mercato italiano ed estero: segnali particolarmente positivi arrivano da Francia, Spagna, Polonia, Medio ed Estremo Oriente.

Il futuro si presenta ancora più intenso: “Abbiamo appena trovato un accordo che ci consentirà di aumentare gli spazi a disposizione nel sito di Grignasco. Inizieremo così una nuova fase di espansione, anche in senso fisico, che ci consentirà di essere ancora più competitivi e veloci nel rispondere alle richieste del mercato. I nuovi prodotti che presentiamo al METS sono solo una tappa di un processo di evoluzione che non conosce sosta, come è sempre avvenuto nella storia dell’azienda” spiega con soddisfazione il suo fondatore, Bruno Guidi.

Lo stand di Guidi al METS è collocato anche quest’anno all’interno del padiglione italiano (Europa Hall, 01.761) e per il suo allestimento sono state realizzate alcune tele con la tecnica dello scrapbooking digitale.

Lo scrapbooking è un modo divertente per conservare un ricordo di storia sotto forma di immagini raccolte in album decorati con diversi materiali, come fotografie, adesivi, ritagli di giornale, vernici o colori.

Le tele dello stand Guidi sono state realizzate digitalmente ma utilizzando gli stessi materiali: immagini di prodotti, scansioni di fiori essiccati e digitalizzati, ritagli del catalogo o dei disegni tecnici.

Si sono così creati dei ricordi di storia dei pezzi, da quelli inventati agli inizi dell’attività dell’azienda, come la pompa ricambio olio, a quelli più recenti.

Un chiaro messaggio in linea con i valori che da sempre caratterizzano la Guidi ed i suoi prodotti: durabilità, affidabilità, sicurezza e nessun pensiero.

Le ultime notizie di oggi