Home > Accessori > Guidi srl > “Message in a bottle”: l'impegno di Guidi per la tutela del mare

“Message in a bottle”: l'impegno di Guidi per la tutela del mare

 Stampa articolo
Valvola_Antiblocco
Valvola_Antiblocco

Dalla Londra di fine anni Settanta alla darsena di Viareggio esattamente quarant’anni dopo il salto è notevole. Un filo conduttore tuttavia c’è, ed il “messaggio” è contenuto in una bottiglia. Anzi, in tante bottiglie.
 
La partecipazione della Guidi Srl al terzo Versilia Yachting Rendez Vous (Viareggio 9-12 maggio 2019) potrebbe infatti andare sotto il titolo di “Message in a bottle” famosissimo pezzo scritto da Sting per i Police e uscito nel 1979.
 
L’azienda di Grignasco (No) specializzata nella produzione di accessori in bronzo, ottone, cromati, nichelati e alluminio, valvole antiblocco, prese a mare, scarichi, filtri di depurazione acqua e raccorderia per la nautica, ha da tempo intrapreso la strada della sostenibilità e anche a Viareggio vuole promuovere la propria cultura d’impresa incentrata sulla responsabilità e sulla tutela ambientale.
 
Lo stand Guidi del VYRV (Darsena Europa, G 04-05-06, F 06), condiviso con la grossetana Tecnoseal (protezione catodica), è stato concepito infatti come un fondale marino dove coesistono, malvolentieri, creature reali disegnate a mano e creature in plastica, realizzate con quelle bottiglie che purtroppo infestano mari e oceani di tutto il mondo.
 
Il messaggio che si vuole lanciare è “It’s a global message in a bottle: buy your bottle for life”, riportato su un cubo dove viene esposta una bottiglia dell’organizzazione 4Ocean, impegnata nella rimozione dei rifiuti dal mare, e un’altra bottiglia dove sarà possibile lasciare un messaggio.
 
Guidi, partner di 4Ocean già in altri progetti, coglie l’occasione per incentivare l’uso di bottiglie riutilizzabili in acciaio inossidabile, in linea con una filosofia produttiva che vuole ridurre e possibilmente eliminare sprechi ed inquinamento, massimizzando l’uso di materiali riciclabili.
 
Nello stand naturalmente viene esposta anche una selezione di prodotti Guidi, che nel tempo hanno consolidato la propria reputazione di affidabilità, funzionalità e durabilità.
 
Guidi sceglie con estrema cura sia i fornitori che i materiali con cui realizza i propri prodotti, tutti disegnati, sviluppati e lavorati internamente, al termine di un processo in cui tutti i passaggi sono seguiti in modo rigoroso.
 
Il ciclo di vita dei prodotti è costantemente monitorato dall’azienda e i riscontri della sua analisi utilizzati in fase di Ricerca & Sviluppo per la progettazione di nuovi articoli.
 
“Anche il VYRV è una tappa in un percorso avviato anni fa, con convinzione ed entusiasmo: crediamo che sviluppo del business e rispetto dell’ambiente possano andare di pari passo, e anzi il secondo possa accelerare il primo. Anche a Viareggio vogliamo ribadire con decisione i nostri principi, forti degli eccellenti risultati avuti finora” dichiara Daniele Guidi, Quality & Sustainability manager di Guidi Srl.
 

advertising

Le ultime notizie di oggi