Home > Accessori > Coelmo > I generatori per la nautica… una storia che viene da lontano

I generatori per la nautica… una storia che viene da lontano

 Stampa articolo
I generatori per la nautica… una storia che viene da lontano
I generatori per la nautica… una storia che viene da lontano

I generatori Coelmo rappresentano un punto fermo nel settore dell’energia in ambito nautico ma il suo percorso si sviluppa in quasi 70 anni di storia anche e soprattutto in altri settori.

advertising

L’azienda infatti progetta e produce gruppi elettrogeni da 3 a 3000 kVA e, nel corso degli anni, ha saputo ritagliarsi importanti quote di mercato operando in ambienti molto diversi fra loro con la realizzazione di impianti per produrre energia nel settore industriale dell’estrazione petrolifera, per il compartimento militare, per le organizzazioni umanitarie, per le navi commerciali fino ad arrivare ai sofisticati super-yacht ed imbarcazioni da diporto.

La ricerca industriale viene supportata da investimenti costanti per combinare l’affidabilità delle fonti energetiche tradizionali con la sostenibilità delle energie rinnovabili.

Il valore aziendale è cresciuto negli anni per via di politiche improntate a progettazione adeguata e sostenibile, produzione efficiente e flessibile, servizio assistenza post-vendita puntuale e qualificato. L’azienda vanta un gran numero di Gruppi Elettrogeni prodotti ogni anno e una presenza a livello internazionale in oltre 40 Paesi.

I tre stabilimenti produttivi di Coelmo sono in Campania e coprono una superficie complessiva di oltre 30.000 mq. con un indotto di oltre duecento lavoratori.

Coelmo possiede i più importanti certificati per la Qualità, l'Ambiente, la Sicurezza e la Responsabilità sociale, conformi alle norme UNI EN ISO 9001:08, 14001:2004, SA8000:08, OHSAS 18001:07. L’azienda ha inoltre ottenuto, dall’Agenzia delle Dogane, la Certificazione AEO (operatore economico autorizzato) che la qualifica come partner affidabile, veloce e sicuro nella catena di approviggionamenti.

Le ultime notizie di oggi