Home > Accessori > CMC Marine > CMC Marine arriva negli Usa: l’azienda italiana sbarca in Florida

Tag in evidenza:

CMC Marine arriva negli Usa: l’azienda italiana sbarca in Florida

 Stampa articolo
Alessandro Gallifuoco, Vice President di CMC Marine USA
Alessandro Gallifuoco, Vice President di CMC Marine USA

L’azienda italiana sbarca in Florida e apre a Fort Lauderdale una nuova sede, totalmente autonoma ma al 100% di proprietà di CMC Marine. Sotto la supervisione di Alessandro Gallifuoco, Vice President CMC Marine USA, la branch americana si occuperà di vendita, assistenza e refit. L’obiettivo è consolidare la presenza di CMC Marine sul mercato d’Oltreoceano e adattare i prodotti alle richieste dei clienti locali.

“Sono molto orgoglioso di questo nuovo incarico. Gli Stati Uniti rappresentano un Paese di grande interesse per CMC Marine: circa il 25% degli yacht che installano i nostri sistemi navigano in acque americane e avere una nuova sede in Florida ci permetterà di presidiare da vicino il mercato e di andare incontro alle richieste di una clientela che, per certi versi, è diversa da quella europea”, ha detto Alessandro Gallifuoco, da oggi Vice President di CMC Marine USA.

La sede americana avrà come obiettivo la distribuzione dell’intera gamma di prodotto di CMC Marine, puntando nuove risorse sul miglioramento del servizio di assistenza. Avere contatti quotidiani con i clienti d’Oltreoceano darà all’azienda pisana la possibilità di studiare da vicino le esigenze di una tipologia di armatori diversa da quella europea e di adattare i dettagli di alcuni prodotti al mercato locale, a partire, ad esempio, da tutto ciò che concerne la componentistica.

Non solo distribuzione: il team statunitense seguirà il cliente durante tutto il processo di vendita, assistenza e refit e, per il futuro, è già in progetto dedicare risorse anche alla produzione diretta.

L’internazionalizzazione e la volontà di fornire un’assistenza sempre più precisa e puntuale, legata alla volontà di fidelizzare i propri clienti attraverso un contatto diretto, restano dunque i capisaldi fondamentali della strategia commerciale di CMC Marine, che continua a credere e investire nel proprio futuro.

La nuova sede, sita al 2019 SW20th di Fort Lauderdale, all’interno del Lauderdale Marine Center, è operativa da settembre 2018.

Con la nuova sede di Pisa, la CMC Marine è la consolidata realtà industriale in fatto di sistemi di stabilizzazione, timonerie e bow thrusters per yachts e navi passeggeri sopra i 16 metri. Fondata nel 2005, ha nell’esperienza ventennale dei suoi fondatori il proprio valore aggiunto. L’approccio molto tecnico, la progettazione accurata e la capacità di garantire le prestazioni dei propri prodotti sono le peculiarità di una gamma di prodotti innovativi, flessibili e affidabili, già installati su centinaia e centinaia di yacht nel mondo. La CMC Marine progetta e produce i più sofisticati sistemi di stabilizzazione e eliche di manovra presenti sul mercato tra cui la gamma Stabilis Electra, l’unico sistema di stabilizzazione al mondo con attuazione elettrica invece che idraulica premiata nel 2011 con il Dame Award, il più prestigioso riconoscimento all’innovazione tecnologica nell’industria nautica mondiale. Dal 2012 la Stabilis Electra è inoltre coperta da brevetto (EU PATENT n°2172394) definitivamente rilasciato dall’Ufficio Brevetti EUROPEO. CMC Marine detiene inoltre il brevetto per il sistema di controllo elettronico DIA-LOG (n° T02012A000472), dotazione standard su tutti gli innovativi sistemi integrati SE Integrated System.

Le ultime notizie di oggi